Quelle Brave Ragazze: su Rai Uno quattro conduttrici alla ricerca del loro posto al sole

Arianna Ciampoli, Valeria Graci, Veronica Maya e La Mario, insieme a Savino Zaba, conducono Quelle Brave Ragazze, il nuovo programma delle mattine estive di Rai Uno in onda per un'ora alle 10.05, dopo Uno Mattina Estate: una trasmissione dove sono di casa leggerezza e sprint, che intrattiene senza tante pretese. Le quattro conduttrici cercano ciascuna il proprio spazio senza accavallarsi troppo.

da , il

    Quelle Brave Ragazze: su Rai Uno quattro conduttrici alla ricerca del loro posto al sole

    Su Raiuno, a partire dal 12 giugno 2017, è partito Quelle Brave Ragazze, programma estivo che ci farà compagnia dal lunedì al venerdì dalle ore 10.05. Alla conduzione quattro ‘ragazze’ molto diverse tra loro: Arianna Ciampoli, Valeria Graci, Veronica Maya e Mariolina Simone, in arte La Mario. Saranno loro a intrattenerci ogni mattina per un’ora, dopo Uno Mattina Estate, con argomenti frivoli e leggeri, ‘presi in prestito’ dall’attualità e affrontati con un gusto squisitamente femminile. Le quattro padrone di casa incontrano ospiti, giocano e scherzano con l’intento di raccontare le curiosità dell’estate e le mode del momento. Il programma conta poi sulla partecipazione di Savino Zaba, unica presenza maschile, con uno spazio dedicato al talento degli italiani. Ad arricchire la trasmissione, ci sono anche i servizi in giro per l’Italia realizzati da Angelica Massera (star del web) e dall’inviata Giulia Nannini.

    A Quelle Brave Ragazze, Arianna Ciampoli, Valeria Graci, Veronica Maya e La Mario si dividono la scena per chiacchierare con il pubblico a casa, per raccontare storie e commentare le mode del momento, senza prendersi troppo sul serio e cercando di ‘sfruttare’ le proprie passioni e i propri difetti per divertire e intrattenere. Niente cronaca, infatti, in questo esperimento estivo di Raiuno.

    Quelle Brave Ragazze: quattro conduttrici per vivacizzare le mattine estive di Raiuno

    quelle brave ragazze conduttori

    È Savino Zaba, in stile ‘Iena’, a presentarci le quattro conduttrici del programma novità di Raiuno, Quelle brave ragazze, un contenitore estivo leggero e senza pretese, ideale per le calde e sonnolente mattine di vacanza. Il conduttore pugliese introduce ciascuna con pregi e difetti, gli stessi su cui si ‘giocherà’ in buona parte della puntata.

    Nel primo appuntamento si passa dalla mania dei selfie alle discussioni sull’amore, fino a discorrere di passione per le scarpe e le tendenze di moda per la stagione estiva: una chiacchierata a quattro, allargata agli ospiti che si susseguono, dai fotografi esperti al ‘coach love’, dalle web star alle esperte di moda.

    Tra tutto, risplende l’eleganza e la scioltezza di Arianna Ciampoli, ‘allenata’ a trattare di temi leggeri dopo la sua esperienza dello scorso anno a Estate in diretta. E poco importa che nella prima puntata si scherzi spesso sul suo essere la ‘vecchia del gruppo’ e quella ‘antica’. L’esperienza conta e si vede. Questa volta, però, il palcoscenico va diviso con le colleghe e, almeno nella prima puntata, sembra chiaro che ciascuna segua una scaletta ben predefinita, per evitare un accavallamento e il rischio confusione (che a tratti comunque si sfiora). Ma l’impressione è anche che ciascuna cerchi il proprio ‘posto al sole’ in trasmissione, per non essere messa in ombra dalle altre. Mariolina Simone, in arte La Mario, ha il ritmo della radio: la speaker ed ex vj molisana parla a briglia sciolta e questo la porta a voler sembrare un po’ la prima della classe. Di sicuro, insieme a Valeria Graci – che non si prende mai troppo sul serio – riesce a rendere la trasmissione più movimentata. C’è poi Veronica Maya, che torna su Raiuno dopo un’assenza di qualche anno. E qui, a Quelle brave ragazze, ha la parte della mamma di famiglia con una passione sfrenata per le scarpe e il tacco 12, con un ruolo un po’ defilato rispetto a quello della Ciampoli e de La Mario. Per lei, comunque, è in arrivo anche un altro nuovo programma a partire da sabato 17 giugno 2017, nel pomeriggio di Raiuno, W la Mamma, e lì forse potrà far valere di più il suo ruolo di ‘padrona di casa’. Savino Zaba, dopo aver presentato le quattro colleghe, ‘scompare’. Lui, che è alla guida del talent ‘EntreRai’, non ha uno spazio al tavolo delle colleghe, ma sarà in collegamento da una postazione esterna con il rischio di venire ‘emarginato’ dal gruppo di lavoro. Sarà così? Lo scopriremo nelle prossime puntate.