Pubblicità occulta, multate Rai e Mediaset

L'Antitrust ha sanzionato Rai e Mediaset, nello specifico L'Isola dei Famosi per la Tv di Stato e Questa Domenica e PomeriggioCinque per il Biscione, per pubblicità occulta

da , il

    L’Antitrust ha sanzionato Rai e Mediaset, nello specifico L’Isola dei Famosi per la Tv di Stato e Questa Domenica e PomeriggioCinque per il Biscione, per pubblicità occulta. Complessivamente entreranno nelle casse dell’Antitrust 440.000 Euro. In alto un servizio di Striscia la Notizia sul caso.

    Ricordate la bufera che si scatenò qualche mese fa su Mara Venier, opinionista all’epoca dell’Isola dei Famosi 6, e su Giada Di Miceli, ospite fissa di Questa Domenica e spesso nel salotto di Barbara D’Urso? Le due signore furono accusate di fare pubblictà occulta a marchi di cui erano testimonial o di cui erano dirette referenti. Ebbene, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (più comunemente nota come Antitrust) hanno riconosciuto un ‘reato’ nel comportamento delle emittenti tv, che non hanno esercitato il giusto controllo sui loro ospiti, e deciso che Rai e Mediaset dovranno pagare una multa abbastanza salata per espiare la colpa commessa. Sebbene le testimonial siano state ‘scagionate’ dall’Autorità (mancherebbero le prove di legami con le aziende coinvolte) le emittenti e le società produttrici dei beni che hanno ricevuto un’indebita promozione sono state sanzionate.

    Questa, nel dettaglio, la lista delle sanzioni: per lo sfoggio di gioielli della linea My Mara da parte della disegnatrice Mara Venier durante l’Isola dei Famosi la Rai dovrà pagare 40.000 Euro, la Magnolia, produttrice del reality, 60.000 Euro e la Asteria, società che produce i gioielli, 40.000 Euro; per le magliette griffate Monella Vagabonda viste a Questa Domenica e PomeriggioCinque, Mediaset (o meglio Rti) dovrà sborsare 60.000 Euro e Gielle S.r.l., produttrice del marchio, 30.000 Euro; infine nel mirino dell’antitrust è finita anche la pubblictà occulta per Europ Assistance (coinvolta nell’organizzazione de L’Isola e citata più volte in occasione dei malesseri occorsi a Massimo Ciavarro e Giucas Casella) per la quale la Rai e Magnolia dovranno rimetterci 80.000 Euro a testa, mentre altri 50.000 Euro saranno a carico della Europ Assistance.

    Ci domandiamo, però, perché non sia giunta anche una tiratina d’orecchie agli ‘inconsapevoli’ testimonial. Finora ci ha pensato solo Striscia la Notizia: in basso Valerio Staffelli consegna il Tapiro a Mara Venier.