Private Practice, parla Tim Daly

Private Practice, parla Tim Daly

In due interviste distinte, a E! Online e TV Guide, Tim Daly parla del futuro di Private Practice, del suo personaggio, Peter, del perché Addison non è amica di Peter

    In due interviste distinte, a E! Online e TV Guide, Tim Daly parla del futuro di Private Practice, del suo personaggio, Peter, del perché Addison non è amica di Peter…e del fatto che presto comincerà una relazione con uno dei regular della serie. Ovviamente, il resto della lettura è a rischio spoiler.

    Secondo quanto dichiarato da Daly, dalla relazione con il personaggio di Jayne Brook, Meg, possiamo aspettarci “sesso, conflitti, e anche di imparare qualcosa su Peter, qualcosa di cui magari lui non è conscio. Peter potrebbe essere pronto per qualcosa di più significativo delle avventure che ha avuto in passato”.

    Il personaggio di Meg, inoltre, servirà a fornirci qualche dettaglio sul passato di Peter: “E’ molto interessante sapere da dove arriva questo ragazzo, ha aggiunto Daly, lo rende più complicato che se fosse un dottore che ha scelto di passare ad una via e ad una medicina alternativa. Pete non è sempre stato un ragazzo così ‘sensibile’“.

    Secondo quanto dichiarato da Daly, pare che la storia di Medici senza frontiere sia stata scritta per dare più profondità al personaggio, “perchè fin dalla prima stagione ci era chiaro che era difficile scrivere qualcosa di drammatico per un tizio che fa l’agopuntura. Parlare delle esperienze passate di Peter ci permette di scrivere storie di vita e di morte, di esperienze che vanno vissute di momento in momento”.

    Quanto alla relazione Pete – Addison, l’attore ha spiegato che “il mio personaggio è preso da Addison, ma i due non si conoscono molto bene: non voglio darvi troppi sviluppi sui tormenti emotivi del mio personaggio, ma Peter comincerà ad avere dei ‘pensieri seri’ su Addison.

    Non credo che Addison e Pete riusciranno mai ad essere vecchi amici, voglio vedere questa amicizia, ma finora non l’ho vista, e non credo che i due siano amici. Credo che possano essere più che buoni amici, e mi aspetto che questo lato della storia emerga presto”.

    Ma nell’attesa di vedere Pete e Addison assieme, cosa fara Daly? Per ora, ci anticipa che “ci sarà una liason romantica, molto interessante, tra Pete e un altro personaggio regular dello show. Non dirò chi sia, ma sarà sorprendente: potrebbe essere Violet, Naomi…Charlotte al momento sta con Cooper, ma potrebbe anche essere lei…e, perché no, persino Sam!”.

    Spazio, infine, alla puntata, “Serving Two Masters“, prevista tra due settimane dove Alex Denisof apparirà nel ruolo di un uomo poligamo: secondo Daly, “la storia sarà interessante, perché quest’uomo non è un poligamo convinto, ma è andato incontro a circostanze che lo hanno portato ad amare contemporaneamente e veramente due donne, e a farsi due famiglie allo stesso tempo. Sono molto curioso di sapere come reagiranno gli ascoltatori, personalmente non sono soddisfatto di come finisce la cosa, conclude Daly, ma è un problema affascinante“.

    Private Practice 2×06 Serving Two Masters, Promo

    622

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI