Prison Break va in Russia

Prison Break va in Russia

Prison Break potrebbe risorgere in Russia: Channel One Russia, il più importante canale russo, ha firmato un contratto con la Twentieth Century Fox Television Distribution per sviluppare una serie in 22 episodi che sarà una versione in salsa russa delle avventure di Michael Scofield e compagni

da in 20th Century Fox TV, Prison Break, Serie Tv, Serie TV Americane, Video
Ultimo aggiornamento:

    Cancellata da Fox alla fine della quarta stagione, Prison Break potrebbe risorgere in Russia grazie a Channel One Russia, il più importante canale russo che ha firmato un contratto con la Twentieth Century Fox Television Distribution per sviluppare una serie in 22 episodi che sarà una versione in salsa russa delle avventure di Michael Scofield e compagni. Al momento non ci sono dettagli economici sull’accordo raggiunto dalle due parti, ma non è la prima volta che i canali russi acquistano serie tv americane che hanno grande successo anche in Russia.

    Dopo i successi di Law & Order, 24, Lie to Me, Modern Family, White Collar e Life on Mars, Channel One Russia ha deciso di provare a trasporre Prison Break creando una versione russa della serie con protagonista Wentworth Miller, cancellata l’anno scorso da FOX: allo show lavoreranno Konstantin Ernst ed Denis Evstigneev quali produttori esecutivi, Andrei Malyukov sarà il regista e Youri Korotkov lo showrunner/capo sceneggiatore. Nessun nome per il cast, attualmente in fase di selezione ma che verrà annunciato a breve, considerato che “Prison Break Russia” dovrebbe andare in onda nell’autunno 2010.

    Creata da Paul T. Scheuring, Prison Break (americana) è andata in onda su Fox dal 2005 al 2009 e – brevemente – racconta la storia di un uomo, Michael Scofield, che si fa rinchiudere in galera per salvare il fratello, Lincoln Burrows, dal braccio della morte.

    Dopo una prima, fortunatissima stagione, la serie è andata avanti per altre tre, che però, pur restando su buoni livelli, hanno fatto sentire i limiti di una saga creata per durare, a nostro avviso, al massimo due anni.

    A Fox Television, comunque, sono entusiasti della versione russa, “Prison Break è stato uno dei nostri ‘simboli’ ed un successo negli Usa e nel mondo, segno che le grandi sceneggiature e le grandi idee attraggono sempre i telespettatori, a prescindere dalla cultura e dal paese”. E insomma, affossato Prison Break: Cherry Hill, spinoff di cui si era a lungo parlato, non ci resta che sperate nella versione russa…

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 20th Century Fox TVPrison BreakSerie TvSerie TV AmericaneVideo