Prison Break, parla Wade Williams

Prison Break, parla Wade Williams

Nell’episodio andato in onda lunedì sulla Fox Michael e compagni si sono avvicinati a ‘Scylla’, mediante un tunnel che passa sotto la Gate Corporation

da in Fox, Interviste, Personaggi Tv, Prison Break, Serie Tv, Serie TV Americane, Spoiler
Ultimo aggiornamento:

    WADE williams

    Prison Break continua in America con la sua quarta stagione, e nell’intervista che segue Wade Williams fornisce qualche dettaglio, molto spoilerosa, riguardo al suo personaggio.

    Nell’episodio andato in onda lunedì sulla Fox Michael e compagni si sono avvicinati a ‘Scylla’, mediante un tunnel che passa sotto la Gate Corporation. A complicare le cose, una enorme tubazione d’acqua, ‘bucata’ dai nostri eroi che però hanno dovuto sacrificare Bellick, travolto da un’ondata d’acqua.

    Del suo (volontario) sacrificio ha parlato proprio Wade Williams, il cui personaggio ha suscitato, sin dall’inizio, sentimenti contrastanti: in un’intervista l’attore ha detto di avere un buon ricordo della serie, anche se certo, “girare in mutande per due episodi mentre, nel corso della terza stagione, ero rinchiuso dentro Sona, non è stato molto facile. Coperto d’olio e di sporcizia, non è stato propriamente confortevole girare sotto il sole del Texas…penso che sia uno di quei moment in cui raggiungi il massimo…o il minimo, a seconda dei punti di vista”.

    Quanto al suo personaggio, Williams ha ditto che “interpretare Bellick è stato un piacere, visto che ha attraversato grandi cambiamenti dalla prima alla quarta stagione.

    E’ stato un personaggio tridimensionale, e penso che un giorno scriveranno delle buone cose su di lui, e lo ricorderanno in maniera positiva. Sapere che c’è gente dispiaciuta per la sua morte è una ‘bella’ cosa, visto che nella prima stagione tutti lo odiavano. Arrivare ad un punto in cui la gente si sente triste per la tua perdita, è un cambiamento piuttosto buono rispetto ai suoi trascorsi precedenti”.

    Sapevo che prima o poi la morte sarebbe arrivata, ha concluso Williams, e anzi, mi sono stupito di essere durato così tanto, perché pensavo che la storia del mio personaggio si sarebbe conclusa dopo la fuga da Fox River. Così non è stato, e sono grato di aver fatto parte della serie per tutto questo tempo”.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FoxIntervistePersonaggi TvPrison BreakSerie TvSerie TV AmericaneSpoiler