Prison Break in versione cinese?

La serie cinese avrebbe lo stesso nome, ma trama diversa

da , il

    Le riprese della versione cinese della serie tv americanaPrison Break” partiranno a settembre, secondo quanto annunciato dalla casa di produzione Zonbo Media.

    La nuova serie, ha spiegato uno dei ‘capi’ della Zonbo, Lin Yi, non avrà niente in comune con la serie della Fox, nome a parte; in aprile c’erano comunque state delle indiscrezioni sulla cifra record (oltre 1 milione di dollari) che sarebbe stata spesa per acquistare i diritti proprio dalla Fox. Lin Yi ha negato la cosa, dicendo che la Zonbo (che sta registrando in Cina il marchio Prison Break) ha solo contattato la Fox per una possibile ‘cooperazione’, ma che non è stato raggiunto nessun accordo: “Hanno chiesto un prezzo troppo alto per il nostro budget” ha spiegato, rivelando inoltre che la serie – di cui sono previsti 30 episodi, anche se ancora non si sa nulla sugli attori – avrà anche una versione podcast.