Primeval: New World, i primi dettagli sullo spinoff canadese di Primeval

Primeval: New World, i primi dettagli sullo spinoff canadese di Primeval

Primeval: New World, i primi dettagli sullo spinoff canadese di Primeval

da in Interviste, Primo Piano, Serie Tv, Serie TV british, Serie TV di fantascienza, Video
Ultimo aggiornamento:

    Primeval76

    Primeval avrà uno spinoff canadese: si tratta di “Primeval: New World”, serie attualmente in fase di sceneggiatura, mentre le riprese non cominceranno prima del 2012 (ma comunque nei primi mesi dell’anno), a Vancouver: per ora sono previsti tredici episodi, che avranno un budget di 2.5 milioni di dollari ciascuno, forniti da Space, il canale di fantascienza canadese che ha acquistato i diritti della serie britannica.

    Una squadra di cinque scienziati, capitanati da uno zoologo evoluzionista che vuole ritrovare sua moglie, che cercano di controllare delle anomalie spazio-temporali e gli animali preistorici e futuristici che le attraversano: è questa la trama di Primeval, che sarà grossomodo replicata in Primeval: New Order, una serie sci-fi canadese, spinoff del quasi omonimo show britannico.

    Per ora il canale canadese Space ha ordinato tredici episodi dello show, che avrà toni più cupi e spaventosi dell’originale e che vedrà protagonista un cast più giovane e sexy, di cui verranno analizzate anche le dinamiche tra personaggi: “Sarà un nuovo show, più grande, cattivo e migliore, non una continuazione di Primeval”, spiega il managing director Jonathan Drake, secondo cui “stiamo cercando di fare una serie che superi il successo dell’originale, in termini di vendite e telespettatori”.

    Ora come ora UKTV non è coinvolta, ma potrebbe esserlo, ma New World vede comunque la presenza, nello staff creativo, di Tim Haines, co-creatore di Primeval che ha rivelato a SFX qualche nuovo dettaglio: “New World sarà un vero e proprio spin-off – ha detto – pensate a CSI, e poi a CSI Miami e New York: cominceranno ad esserci delle anomalie al Nord, e la squadra dovrà farci i conti”.

    Nel pilot di New World ci sarà una sorta di crossover con l’originale britannico, non è escluso che in futuro i protagonisti dello show britannico appaiano in quello canadese, anche se ora come ora è tutto da definire: “Lo show sarà prodotto a Vancouver, seguendo il sistema nord americano – conclude Haines – e sarà molto interessante vedere cosa uscirà fuori”.

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntervistePrimo PianoSerie TvSerie TV britishSerie TV di fantascienzaVideo