Prime Suspect: al via su FoxCrime la versione Usa della celebre serie con Helen Mirren

Prime Suspect: al via su FoxCrime la versione Usa della celebre serie con Helen Mirren

Al via stasera su FoxCrime la versione Usa di Prime Suspect, remake della celebre serie inglese con Helen Mirren

    prime_suspect foxcrime

    Debutta stasera su FoxCrime la prima e unica stagione di Prime Suspect Usa, ennesimo remake a stelle e strisce di una serie tv britannica di grande successo che dimostra che anche in Europa (soprattutto nel Regno Unito) autori e sceneggiatori di serie televisive non hanno nulla da invidiare ai più rinomati colleghi americani. Il procedurale della NBC, diretto e sceneggiato da Peter Berg (Friday Night Lights) con la showrunner Alexandra Cunningham (Desperate Housewives, NYPD Blue) in collaborazione con Lynda La Plante (ideatrice della serie originale inglese che tra il 1992 e il 2006 si è aggiudicata ben 23 premi internazionali ed è considerata dal Time tra le 100 serie più belle di tutti i tempi), vede protagonista Maria Bello nel ruolo del personaggio reso celebre dal premio Oscar Helen Mirren.

    I tredici episodi della prima e unica stagione della versione americana di Prime Suspect andranno in onda in prima visione assoluta su FoxCrime (canale 117 della piattaforma satellitare di Sky) ogni giovedì alle 21 a partire da stasera.

    Come nella serie originale il detective Jane Tennison interpretato dall’inarrivabile Helen Mirren lavora per Scotland Yard, anche il personaggio in cui si è calata Maria Bello (E.R., A History of Violence, Duets), la brillante detective Jane Timoney, ha l’arduo compito di farsi strada (e le ossa!) nel distretto di polizia di New York, un ambiente che da sempre è dominato dagli uomini ma in cui proverà a dimostrare di essere brava almeno tanto quanto loro. Inizialmente infatti la scaltra e intuitiva Jane faticherà a guadagnarsi il rispetto dei suoi nuovi colleghi alla squadra omicidi del New York Police Department, ma grazie alla sua determinazione, al suo carattere forte e alle sue qualità da detective riuscirà poi ad inserirsi in questo ambiente a dir poco maschilista. A differenza della serie originale, nella versione Usa il detective Jane non ha problemi di alcolismo.

    Come in quasi tutte le serie tv poliziesche anche in Prime Suspect le vicende della protagonista saranno seguite sia sul fronte professionale, quello delle indagini di polizia, sia sul fronte privato e sentimentale. Come tutte le donne, infatti, Jane cerca di coniugare nel miglior modo possibile il lavoro con la vita privata: il suo fidanzato, Matt Webb, interpretato da Kenny Johnson (Blade, The Shield, Saving Grace), ha un figlio ma la sua ex moglie non vuole che viva con lui in casa di Jane.

    Nel cast ci sono anche Aidan Quinn (Vento di passioni, Mission, Unknown) nei panni del tenente Kevin Sweeney; Kirk Acevedo (Oz, Fringe, La sottile linea rossa) nel ruolo del detective Luisito Calderon; Brian F. O’Byrne (Mildred Pierce, Million Dollar Baby, Bandits) nei panni del detective Reg Duffy; Joe Nieves nel ruolo del detective Eddie Gautier.

    519