Primavera 2011, anche Mediaset si proclama leader

Primavera 2011, anche Mediaset si proclama leader

Anche Mediaset si proclama leader negli ascolti del periodo di Garanzia Primaverile 2011: basta prendere in considerazione il target commerciale

    mediaset Primavera 2011

    Come anticipato la scorsa settimana, anche Mediaset si proclama leader degli ascolti nel periodo di garanzia Primavera 2011, che per il Biscione si è concluso sabato 4 giugno, una settimana dopo quello della Rai. Diamo un’occhiata ai dati diffusi dall’ufficio stampa di Mediaset.

    Nulla di nuovo sotto il sole: se la Rai si proclama leader sul totale individui, Mediaset annuncia il suo primato nel target commerciale (15-64 anni) in tutte le fasce orarie. E così sia Viale Mazzini che Cologno Monzese sono contente.

    Nello specifico, Mediaset rivendica la sua capacità di “conquistare ascolti editorialmente pregiati e utili per gli investitori pubblicitari senza puntare a risultati di audience indifferenziati, spesso fine a se stessi se non diseconomici“, come si legge nella nota stampa diffusa in queste ore, registrando il 40,6% di share in prima serata e 40,1% nelle 24 ore sul target commerciale contro il totale Rai, ‘fermo’ al 38,5% in prima serata e 36,2% nelle 24 ore. In particolare Canale 5 si configura come rete leader in Italia in tutte le fasce orarie per il target commerciale, registrando il 20,2% in prima serata e il 19,5% nelle 24 ore (a fronte di una RaiUno al 15,4% in prima serata e 15,2% nelle 24 ore). Si sottolineano anche i successi del Tg5 sul Tg1 nell’edizione delle 20%, seguito dal 22,2% di share contro il 19,9% raccolto da Minzolini.

    Il Biscione evidenzia, inoltre, il distacco sul target più pregiato, quello della fascia 15-34 anni, per il quale sembra ‘non esserci storia’: in basso una tabella riassuntiva col confronto Canale 5-RaiUno e Italia 1-RaiDue.

    primavera 2011 ascolti mediaset 150x127

    Per quanto riguarda Rete 4, si guarda invece al dato over 65 (più conveniente): relativamente a questo target in prime time si registra il 10,8% di share medio.
    Sul fronte DTT Free, invece, Mediaset annuncia il primato di La5 sul pubblico femminile 15-44 anni con il 2,1%; Boing, che si classifica ottava rete nazionale nelle 24 ore sul totale individui, è al primo posto nella classifica delle reti ragazzi con una share del 6,9% sul pubblico 4-14 anni, mentre Iris è leader sul pubblico maschile più adulto (oltre 55 anni) con l’1,1%. Mediaset Extra, nata da poco, registra lo 0,9% sul suo target di riferimento 15-54 anni.

    Ultimo blocco la pay tv, dove spiccano i risultati di Premium Calcio che, nella Primavera 2011 si aggiudica il primato di rete più vista nelle 24 ore tra tutte quelle trasmesse a pagamento, satellite compreso, con lo 0,6% sul target Individui.

    474

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE