Presidenziali Usa: Jed Bartlet (The West Wing) ‘tifa’ per ObamaCare, South Park sfotte i repubblicani

Presidenziali Usa: Jed Bartlet (The West Wing) ‘tifa’ per ObamaCare, South Park sfotte i repubblicani

    La campagna per le prossime presidenziali americane irrompe in tv, e Obama sfrutta personaggi televisivi – il Martin Sheen di The West Wing – per difendere la riforma sanitaria da lui decisa (nota anche come ObamaCare) che rivoluziona il sistema medico americano introducendo, tra l’altro, l’assicurazione medica obbligatoria per tutti i cittadini entro il 2014, pena sanzioni. Nella puntata di South Park in onda questa sera, invece, verranno parodiati i dibattiti per le primarie del Gop (il Grand Old Party, partito repubblicano).

    Le presidenziali americane sono da qualche anno una fonte di ispirazione inesauribile per la televisione, ricordiamo tra gli altri nel 2008 la fortunata parodia che Tina Fey, autrice e star di 30 Rock, fece di Sarah Palin, mentre quest’estate andrà in onda, proprio in concomitanza con le grandi convention democratiche e repubblicane, Political Animals di Usa Network. Barack Obama (peraltro un grande fan di serie tv) ha invece scritturato Jed Bartlet, aka il personaggio di Martin Sheen in The West Wing, per difendere la sua Obamacare dagli attacchi dei repubblicani.

    Nel video (commissionato dal Democratic Congressional Campaign Committee), Sheen loda il presidente per come ha affrontato la crisi economica, e critica i repubblicani per aver proposto degli emendamenti che taglierebbero le cure in favore dei cittadini più anziani: ‘In questa crisi, il Congresso in mano ai repubblicani che ha ostruito il lavoro di Obama in tutti i modi vuole ora tagliare Medicare, eliminarlo del tutto – dice Sheen – E qual è il loro obiettivo? Segare Medicare per tagliare le tasse ai soliti noti: non è questa l’America che ho imparato ad amare crescendo‘.

    South Park sbeffeggia invece le primarie repubblicane, non è chiaro quale sia il tema della puntata, ma secondo la descrizione ufficiale ‘l’evoluzione della razza umana comincia ad accelerare ad un ritmo rapidissimo e disurbante, e così fa un’altra specie sul pianeta: alla fine le due razze dovranno battagliare tra loro fino alla morte e ‘Faith Hilling’ (questo il titolo della puntata, forse un riferimento allo ‘sclero’ di Faith Hill durante i Country Music Award del 2006 quando fu premiata Carrie Underwood) potrebbe essere l’ultima speranza dell’umanità‘.

    481