Presadiretta: Speciale Libia stasera su Rai Tre a sei mesi dalla morte di Gheddafi

Stasera Speciale Libia di Presadiretta in onda in diretta nel prime time di Rai Tre a sei mesi dalla morte di Gheddafi

da , il

    rai3 presadiretta 2012

    Presadiretta torna nella prima serata di Rai Tre con una puntata speciale dedicata alla Libia: a un anno dai primi bombardamenti della Nato sul paese e a sei mesi dalla morte del colonnello Muammar Gheddafi, il programma di approfondimento e inchieste condotto da Riccardo Iacona cercherà di fare il punto sulla democrazia in Libia. Il reportage girato dai giornalisti di Presadiretta Gabriele Del Grande, Alessio Genovese e Manolo Luppichini mostrerà cosa è successo dopo l’insurrezione e l’intervento degli occidentali: il popolo libico, guidato da un governo transitorio dopo anni vissuti sotto la dittatura di Gheddafi, è ancora in guerra con le diverse tribù del Paese che non hanno ancora imparato a convivere pacificamente e così, mentre si avvicinano le prime elezioni libere, a comandare, purtroppo, sono ancora le armi.

    Nel corso della puntata speciale di Presadiretta Riccardo Iacona si occuperà anche della storica sentenza della suprema corte di Strasburgo che ha condannato l’Italia per la violazione della Convenzione Di Ginevra per i respingimenti in mare, ritenuti alla stregua di un crimine contro l’umanità. Ricorderete tutti che a marzo dell’anno scorso, all’epoca dello scoppio dei disordini nel vicino stato africano, il nostro Paese ha respinto e lasciato alla deriva nel mediterraneo 69 profughi che cercavano di arrivare sulle nostre coste per fuggire dalla Libia di Gheddafi. Solo in nove sopravvissero al mancato intervento delle nostre autorità, di Malta, della Libia e della Nato, gli altri 60 morirono di fame e sete, donne e bambini compresi: il programma è riuscito a intervistare proprio tre di quei sopravvissuti e mostrerà anche le immagini di un respingimento. Sono ancora tanti i disperati migranti che continuano a partire per l’Italia a bordo di quei barconi della speranza che troppo spesso hanno trasformato il lungo viaggio in tragedia.

    Ospiti in studio l’avvocato Anton Giulio Lana, colui che ha denunciato l’Italia alla Corte di Strasburgo, Andrea Segre e Stefano Liberti, autori del film Mare Chiuso, Alberto Negri, inviato di guerra del SOLE 24 ORE, e Arturo Varvelli, ricercatore che ha dedicato diversi libri al dossier libico.

    L’appuntamento con lo Speciale Libia un anno dopo di Presadiretta è per stasera alle 21:05 su Rai Tre.