Presa Diretta 2017: su RAI 3 la prima puntata del 9 gennaio con le inchieste ‘Il sacco di Roma’ e ‘Luce Sprecata’

Riccardo Iacona torna in prima serata con la nuova stagione del programma tra reportage su temi di grande attualità e interviste inedite a personaggi famosi e persone comuni

da , il

    Presa Diretta 2017 debutta su RAI 3: nella prima puntata del 9 gennaio verranno trasmesse due nuove inchieste dal titolo ‘Il sacco di Roma’ e ‘Luce Sprecata’. Ma le novità della nuova stagione non finiscono qui, visto che il conduttore del programma, Riccardo Iacona, debutterà anche lui in un nuovo spazio chiamato ‘Iacona Incontra’ tutto dedicato alle interviste a personaggi famosi e a persone comuni e messo in piedi con l’obiettivo di raccontare nuove storie e riflettere sui grandi temi d’attualità.

    Nella prima puntata di Presa Diretta 2017 – che andrà in onda su RAI 3 a partire dalle ore 21.10 di lunedì 9 gennaio 2017 – il conduttore Riccardo Iacona ‘incontrerà’ e intervisterà il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri, uno dei magistrati più esperti della lotta alla ‘ndrangheta, che da 30 anni vive sotto scorta.

    Nicola Gratteri – anticipa un comunicato della RAI – sarà ospite della trasmissione per ricostruire insieme al giornalista il perché non è diventato ministro della Giustizia nel governo dell’ex premier Matteo Renzi.

    Presa Diretta, le due inchieste della prima puntata del 9 gennaio 2017

    Subito dopo ‘Iacona incontra’, quindi, il programma di RAI 3 manderà in onda le due nuove inchieste firmate dalle giornaliste Giulia Bosetti (‘Il sacco di Roma) e da Lisa Lotti (‘Luce Sprecata’).

    Ne ‘Il sacco di Roma’ viene ricostruita l’origine del debito complessivo di circa 13 miliardi di euro nella città di Roma. L’inchiesta è particolarmente attesa (non solo dai romani) perché arriva in TV a pochi giorni dalla bocciatura da parte dell’Oref del bilancio di previsione 2017-2019 presentato da Virginia Raggi e dopo l’arresto di colui che è considerato il ‘braccio destro’ della sindaca, Raffaele Marra.

    L’altra inchiesta che il pubblico potrà vedere a Presa Diretta si intitola ‘Luce sprecata’. Il reportage della giornalista Lotti approfondisce il tema dell’inquinamento luminoso e parte da un dato (forse non così noto, almeno fino ad ora). E cioè che l’Italia ha il record del territorio più inquinato dal punto di vista dell’illuminazione. Quali sono i rischi per la salute? Si può risparmiare?

    Attese, infine, anche le altre inchieste della nuova edizione tutte dedicate a temi che si preannunciano interessanti e di grande attualità. Qualche esempio? Cosa sono i voucher e qual è il futuro del Jobs Act; quale ruolo svolgono gli influencer sul Web; chi sono i ‘ciarlatani’ della Salute; cosa può fare la Tele-Medicina; quanti e quali affari ha tra le mani la ‘ndrangheta e tanti altri gli argomenti trattati nel corso delle varie puntate, naturalmente in…Presa Diretta.