Premio Leggio D’Oro 2008, i vincitori (fotogallery)

Premio Leggio D’Oro 2008, i vincitori (fotogallery)

in anteprima i doppiatori italiani premiati del Leggio D'Oro 2008

    Si terrà il 26 luglio a Lecce, presso il Pazzo dei Celestini, la cerimonia di premiazione dell’edizione 2008 del Leggio D’Oro, premio nazionale doppiatori, ovvero, come suggerisce il sottotitolo della manifestazione, le voci e i volti del cinema che non vediamo.

    Il premio Leggio D’Oro, giunto quest’anno alla sua quinta edizione, sarà condotto da Ascanio Pacelli, ex Grande Fratello ora inviato di Antonella Clerici al Treno dei Desideri, e da Emanuela Marini.

    Il premio riservato all’affascinante categoria dei doppiatori rappresenta il primo vero riconoscimento in Italia che rende merito alle voci italiane dei protagonisti dei film, delle serie tv e dei cartoni animati che tanto ci appassionano. Siamo abituati ad associare i volti dei nostri personaggi stranieri preferiti a determinate voci. E quando c’è un cambio il protagonista ci sembra diverso. Ricordo che Tom Cruise era quasi “irriconoscibile” quando per il film La guerra dei mondi è stato doppiato da una voce diversa.

    Ecco continuiamo a parlare di voci, e la bellezza di questo premio è proprio di dare finalmente un volto alle splendide voci dei nostri “doppiattori“, come loro amano definirsi.

    Il Leggio D’Oro, o Oscar del doppiaggio come l’ha soprannominato il grande Ferruccio Amendola, è nato nel 1995 da un’idea dell’attore e regista Vittorio Zatteroni, che oggi è il direttore artistico del premio organizzato e promosso dal Dipartimento Arte e Spettacolo dell’ENDAS (Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale).

    Ma torniamo a parlare dell’edizione di quest’anno. Eccovi in anteprima le indiscrezioni su premi e premiati. Striscia la notizia e i simpatici inviati Mingo e Fabio, Capitan Ventosa, Jimmy Ghione, Stefania Petix e il Gabibbo si aggiudicano, per la categoria trasmissione, il Premio alla Voce 2008 insieme all’agenzia di stampa Adnkronos (categoria comunicazione).

    Ecco gli altri premi e i relativi vincitori:

    Premio alla carriera: Renato Mori (Morgan Freeman, Gene Hackman)

    Premio Direzione e Doppiaggio: Fiamma Izzo

    Premio miglior voce maschile: Roberto Pedicini (Jim Carrey, Rupert Everett, Patrick Swayze)

    Premio voce femminile Cartoons: Selvaggia Quattrini (principessa Fiona di Shrek, Kelly in Manny tuttofare)

    Premio voce Cartoon Maschile: Peppino Mazzullo (Topo Gigio)

    Premio voce dell’anno: Angelo Maggi (Bruce Willis, Tom Hanks, Hugh Grant)

    Premio voce rivelazione: Ambra Angiolini (voce narrante del film francese La volpe e la bambina)

    Premio miglior voce Femminile: Giuppy Izzo (Renée Zellweger, Halle Berry, Lauren Graham)

    Il Premio speciale Alberto Sordi (nominations per doppiaggio voce Oliver Hardy) sarà invece assegnato da una giuria popolare a Carlo Croccolo e Giorgio Ariani

    Premio alla voce radiofonica: Igor Righetti per la trasmissione ComuniCattivo (1321 puntate ad oggi)

    Premio alla voce per la Cultura: Angelo Crespi direttore del settimanale Il Domenicale

    666