Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? in prima serata sul naufragio della Costa Concordia

Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? in prima serata sul naufragio della Costa Concordia

Porta a Porta e Chi l'Ha Visto? si 'combattono' in prime time dedicandosi al naufragio della Costa Concordia

    Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? in prima serata sul naufragio della Costa Concordia

    Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? si fanno diretta concorrenza questa sera, occupandosi entrambe del naufragio della Costa Concordia. Su RaiUno Bruno Vespa approfondirà le indagini e gli interrogativi ancora aperti sul clamoroso incidente che ha portato l’immensa nave da crociera ad adagiarsi sulla scogliera dell’Isola del Giglio, mentre su RaiTre Federica Sciarelli si dedicherà alla ricerca dei dispersi.

    Il naufragio della Costa Concordia lascia ancora molte questioni aperte: alla tripla indagine (della Procura, della Costa, del Ministero delle Infrastrutture) con le quali si sta cercando di definire con precisione le responsabilità del comandante Schettino e dei suoi ufficiali, si aggiunge il recupero di eventuali corpi ancora all’interno dello scafo, i pericoli di disastro ambientale in attesa del recupero del caburante nei serbatoi, senza contare i dubbi sulle operazioni di rimozione della nave. Su questo immaginiamo si concentrerà la puntata di Porta a Porta Primaserata, l’appuntamento speciale di prime time occasionalmente al mercoledì in questa nuova stagione tv del salotto informativo di Vespa.

    Dal canto suo Federica Sciarelli si dedicherà, piuttosto, alla ricerca dei dispersi: altro tema caldo, visto che per avere una lista (semi)ufficiale dei dispersi ci sono voluti circa tre giorni, soprattutto a causa delle diverse nazionalità dei passeggeri della nave e – a quanto pare – di una lista passeggeri rimasta a bordo della nave.

    Ora che altri cinque corpi senza ita sono stati recuperati a poppa della Concordia, il bilancio dei dispersi dovrebbe scendere a 24 persone, ma sui numeri non c’è certezza. Di questo si occuperà Chi l’Ha Visto?, coinvolta dai naufraghi e dai familiari dei dispersi nella ricerca dei propri cari fin dalle prime ore successive al naufragio. In molti, infatti, si sono rivolti al programma di RaiTre per sollecitare la ricerca di amici e congiunti e per ricevere informazioni su quanti, magari persi i cellulari, non erano rintracciabili.

    322