Porta a Porta: Bruno Vespa torna su Rai 1 con Matteo Renzi ospite della prima puntata

Porta a Porta: Bruno Vespa torna su Rai 1 con Matteo Renzi ospite della prima puntata

Matteo Renzi ospite della prima nuova puntata del 9 settembre di Porta a Porta di Bruno Vespa

    Mini rogne per Porta a Porta. Bruno Vespa torna su Rai 1 da stasera martedì 9 settembre in seconda serata per la nuova stagione 2014-2015. Se da un lato potrà contare su Matteo Renzi come primo ospite “big” del talk show in onda sul Servizio pubblico dal 1996 – altro che millegiorni! – dall’altro dovrà fare i conti con alcune mini rogne che a quanto pare la rete gli sta riservando. Si parla da tempo di possibili tagli, ma niente di eclatante, se non una forma di “operazione spostamento” a cui assistiamo in queste ore, forse anche nell’indifferenza generale.

    Di fatto, però, da stasera Porta a Porta perde ufficialmente la seconda serata del lunedì, affidata invece a Duilio Gianmaria e il suo info-lab ex novo, Petrolio.

    Ad ammettere le mini rogne è lo stesso conduttore più volte parodiato per i suoi nei da Striscia: una forte concorrenza.

    Anche se abbiamo mantenuto la leadership in quella fascia, vincendo anche 28 confronti diretti su 30 con Matrix“, spiega Vespone in conferenza stampa, “ ci saranno molte prime serate che dureranno più a lungo sugli altri canali: il martedì, per esempio“, come Ballarò con Massimo Giannini, il nuovo DiMartedì di Giovanni Floris a La7 (quanto farà?) e la nuova allungata seconda serata di Chi l’ha visto, col segmento Storie, sperimentato d’estate con la conduzione di Giuseppe Rinaldi, e riconfermato per l’autunno e la nuova stagione.

    Ed è proprio in questa singolare sfida tv con talk alla riscossa “allungati” fino alla mezzanotte inoltrata che i primi nodi vengono al pettine: pur essendo uno dei programmi tv più longevi, il format dimostra i propri limiti intrinseci: sicuramente dai risultati talvolta “facili” in seconda serata, ma non affatto adatto a intrattenere e ad informare i telespettatori in altre fasce orarie, tra l’altro già sperimentate in passato (con la versione “prima serata” e in access prime time) che non hanno avuto i risultati sperati.

    La prima puntata calderone stasera con Matteo Renzi, ma Vespa non è affaticato e non pensa (ancora) a Porta a Porta in soffitta: “Un mio erede? Non sono ancora morto!“, scaramantico ha così chiosato in conferenza stampa.

    413