Pomeriggio5 ruba Walter Preci a La Vita in Diretta

MattinoCinque e PomeriggioCinque debuttano il 1° settembre: tra gli autori Walter Preci, firma storica della concorrente La Vita In Diretta

da , il

    La squadra di PomeriggioCinque

    A meno di una settimana dal debutto PomeriggioCinque, il nuovo rotocalco pomeridiano di Canale 5, segna un punto a proprio favore, strappando alla concorrenza uno degli autori storici. Walter Preci, firma per 15 anni de La Vita in Diretta, è entrato, infatti, a far parte della squadra di Videonews e lavorerà alla nuova creatura condotta dal 1° settembre da Barbara D’Urso e Claudio Brachino.

    “Semplice mossa di mercato” ha commentato Brachino che spergiura di non avere nei confronti de La Vita in Diretta alcun particolare spirito di sfida. Difficile a credersi, visto che PomeriggioCinque mira a sottrarre spettatori allo storico contenitore infotainment di RaiUno, che quest’anno non solo dovrà fare a meno di Walter Preci - che ha interrotto una collaborazione ormai decennale con l’altra firma storica del programma, Daniel Toaff – ma vedrà un cambio di conduzione, con Lamberto Sposini che raccoglie il testimone di Michele Cucuzza, trasferito a UnoMattina.

    Intanto negli studi di Cologno Monzese è tutto pronto per il debutto. Lunedì 1° settembre prenderanno il via sia MattinoCinque che PomeriggioCinque, con due settimane di vantaggio sulle dirette concorrenti, UnoMattina e La Vita in Diretta. Barbara D’Urso ha già pronte tisane e frutta per sopravvivere alla non stop televisiva che la vedrà impegnata non solo due volte al giorno dal lunedì al venerdì con l’informazione, ma anche nel prime time del venerdì con un nuovo programma, Fantasia, al fianco di Luca Laurenti.

    Super impegni anche per Claudio Brachino, ugualmente in video due volte al giorno, senza contare il suo ruolo di guida della struttura giornalistica Videonews, che dopo essersi cimentata in estate con Lucignolo, curerà in autunno anche Verissimo, da sabato 20 settembre di nuovo in onda con una versione più lunga, dalle 15.30 alle 18.45.

    Molti i nomi confermati per i due appuntamenti informativi di Canale 5, con qualche sorpresa: se a MattinoCinque ritroveremo le opinioni di Maurizio Belpietro, Paolo Del Debbio e Filippo Facci, nel Pomeriggio tornerà nel ruolo di inviato di costume Paolo Brosio, fattosi le ossa tra i tram del Palazzo di Giustizia di Milano ai tempi di Tangentopoli con Emilio Fede e poi trasferitosi nel bel mondo della riviera toscana con i suoi locali vip di successo. Torna ora al ‘giornalismo’, ormai da vip più cha da inviato. Con lui anche Alfonso Signorini, direttore di Chi e di Tv Sorrisi e Canzoni, in collegamento dagli uffici della Mondadori. Del resto PomeriggioCinque si configura come un programma dai due volti, con una prima parte più concentrata sulla cronaca e una seconda più rosa e gossippara. E anche questo ci ricorda qualcosa.

    Insomma, una squadra piuttosto eterogenea per una missione non impossibile: se MattinoCinque è riuscita a scalfire in metà stagione i monolitici ascolti di UnoMattina, ora PomeriggioCinque ha il compito di erodere gli ascolti de La Vita in Diretta. Ai poster l’ardua sentenza.