Poker Italia 24, il primo canale sat e ddt sul poker sportivo

Poker Italia 24, il primo canale sat e ddt sul poker sportivo

sarà presentato ufficialmente il prossimo 26 febbraio Poker Italia 24, il primo canale tematico dedicato al poker sportivo

    Poker Italia 24

    È pronto a sbarcare sul satellite e sul digitale terrestre Poker Italia 24, il primo canale in chiaro dedicato interamente al poker sportivo. È ormai risaputo che la poker-mania dilaghi anche in Italia soprattutto grazie a una versione del gioco, il Texas Holdem, che spopola sia tra gli uomini che le donne. Che questo nuovo “sport” sia molto seguito sul nostro piccolo schermo lo dimostra il successo delle tante trasmissioni dedicate al poker, da Poker1mania su Italia 1 ai vari reality e programmi in onda su Sky Sport 2. Era inevitabile dunque che prima o poi arrivasse anche un canale all poker.

    Da Bobo Vieri a Pamela Camassa (protagonista di uno strip poker insieme a Marco Berry che l’ha lasciata in topless in una delle ultime puntate de Le Iene) sono tanti i personaggi dello spettacolo che si sono appassionati a questo gioco d’azzardo e non si vergognano di ammetterlo, ma anzi accettano sempre di buon grado di partecipare ai torneo di soli vip organizzati spesso per beneficenza.

    Saranno quindi contenti anche loro dell’arrivo sul digitale terrestre e sul satellite (canale 222 di Sky) di Poker Italia 24. Secondo quanto riportato da Il Giornale il primo canale tematico in chiaro dedicato interamente al poker sportivo sarà presentato ufficialmente il 26 febbraio. Se è ancora in via di definizione l’azionariato, ma pare che la Magnolia di Giorgio Gori sia tra i promotori, è invece noto il direttore del nuovo canale: Maurizio Caressa, esperto e appassionato del tavolo verde, fratello del più famoso telecronista di Sky, Fabio (cognato tra l’altro di Gori).

    Poker Italia 24 si è garantito i diritti tv di alcuni dei tornei a premio più importanti, come le World Series e il National heads-up di Las Vegas, il Poker After Dark, l’Aussie Million australiano, e li trasmetterà 24 ore su 24 insieme ad altri format originali che saranno prodotti da 2Bcom, leader italiana delle produzioni di poker che partecipa all’iniziativa.

    Le trasmissioni del nuovo canale tematico si apprestano così a fare concorrenza a Poker1mania, in onda nella notte di Italia 1 con una media di share del 13% e picchi oltre il 20% (che significano avere dai 200mila ai 400mila spettatori), e ai tornei trasmessi tutte le sere a mezzanotte da Sky Sport 2 che registrano una audience media di 50-60mila telespettatori. Non si può dire insomma che il poker in tv non abbia successo!

    498