Più serie drammatiche per la AMC

La AMC di solito trasmette per lo più vecchi film, ma visto il successo di Mad Men (al via il 27 luglio) e di Breaking Bad (le cui riprese per la seconda stagione cominceranno il prossimo mese) sta sviluppando altri progetti drammatici incentrati su trafficanti di diamanti e maghi misteriosi

da , il

    amc logo

    La AMC di solito trasmette per lo più vecchi film, ma visto il successo di Mad Men (al via il 27 luglio) e di Breaking Bad (le cui riprese per la seconda stagione cominceranno il prossimo mese) sta sviluppando altri progetti drammatici incentrati su trafficanti di diamanti e maghi misteriosi.

    In particolare, “Carter Beats the Devil” sceneggiato da Wesley Strick (“Mission: Impossible 2″), sarà un progetto basata sullo stravagante libro di Glen David Gold (che sarà consulente) incentrato sul mago Charles Carter ed il suo ruolo nella morte del presidente Warren Harding, mentre “Ice“, sceneggiato da Christian Darren (“Hustle: The Pete Rose Story”), è incentrata su una famiglia che si muove nel mondo dei trafficanti dei diamanti: i due progetti, come dicevamo, vengono dai successi di Mad Men e Breaking Bad, anche se attualmente la AMC sta sviluppando altri progetti ed è quindi improbabile che vedremo “Carter” e “Ice” prima del 2009.

    Stiamo definitivamente cercando di sviluppare ‘mondi’ specifici che sia distintivi e non si siano mai visti sul piccolo schermo“, spiega Christina Wayne, vicepresidente anziano della AMC. “Questi due progetti hanno tutte le qualità per essere dei successi”. Non è ancora chiaro, comunque, se questi due progetti saranno delle miniserie, delle serie tv, o dei TV movie (opzione più probabile).

    “Carter”, comunque, non è un nome nuovo nell’industria televisiva/cinematografica: già negli anni scorsi si pensava di trarne un film (con Tom Cruise), ma adesso finirà sul piccolo schermo sotto la produzione esecutiva di John Baldecchi e Rich Silverman (“The Mexican”), che stanno sviluppando, sempre per la AMC, la miniserie “Berlin Mesa”. “Il mondo della magia è sempre intrigante, ha spiegato la Wayne, e sentiamo che possa essere un’ambientazione incredibile che non avete mai visto in TV“.

    “Ice,” invece, sarà diretto e prodotto da Vadim Perelman (“House of Sand and Fog”) Ilan Breil: “Qui, ha concluso la Wayne, c’è un aspetto fascinoso del crimine vecchio stampo, l’industria dei diamanti è sempre stata considerata pericolosa, e ci sembrava il mondo migliore per ambientarci un dramma familiare“.