Pippo Baudo torna in tv: su Rai 1 in prima serata (e contro Don Matteo?)

Pippo Baudo annuncia il suo ritorno in tv: nel 2015 sarà in prima serata su Rai 1, con un programma innovativo

da , il

    Pippo Baudo ritorna in tv: appuntamento l’anno prossimo, con un programma tv innovativo, in prima serata su Rai Uno: lo fermeranno i vertici Rai dopo l’attacco a Don Matteo? Se la cosa (vi) fa sorridere – un monumento della tv italiana alle prese con qualcosa di innovativo – sappiate che in realtà “tutto è ancora da definire“, e che sarà difficile per i vertici Rai digerire gli attacchi al prete detective definito “una farsa” dal celebre presentatore.

    Nel corso degli ultimi mesi Pippo Baudo non si ha risparmiato attacchi alla tv italiana e alla Rai, e chissà cosa dirà prossimamente visto che sabato, dalle colonne del Secolo XIX, annuncia il suo ritorno nell’amata Rai, in prima serata: “Tornerò prestissimo in tv, su RaiUno. In prima serata, certo. Sto riflettendo su un programma, che deve incontrare i miei gusti: la certezza è che sarà su RaiUno in prima serata. Ma è ancora tutto da definire. Sarà uno spettacolo colto, ma popolare. Ché io, quello so fare: è la mia vendetta, il ritorno al nazional-popolare“.

    Di certo il ritorno in tv non sembra fermare le ‘stilettate’ di Pippo, che se la prende con uno dei prodotti di punta della sua prossima casa: parliamo di Don Matteo, di cui Baudo non sembra proprio fan: “Abbiamo Don Matteo da 11 anni. E’ undici anni che non dice una Messa: pedala in bici e corre dai carabinieri. Eddai, su. Mi fa ridere, mi ricorda le farse in parrocchia“.