Pippo Baudo ha l’influenza, slitta il programma con Vespa

Pippo Baudo ha l’influenza, slitta il programma con Vespa

Un'influenza intestinale blocca il progetto di Pippo Baudo e Bruno Vespa per la conduzione in coppia del programma per i festeggiamenti dei 150 anni dell'Unità d'Italia

da in Bruno Vespa, Pippo Baudo, Rai, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Pippo Baudo

    A causa di un’influenza intestinale Pippo Baudo è in ospedale. Nulla di serio, per fortuna, soltanto una banale indisposizione che però ha fatto slittare il previsto programma sull’Unità d’Italia che avrebbe dovuto condurre in coppia con Bruno Vespa e che era in programma per il 26 gennaio. E’ stato lo stesso Baudo a rilasciare una dichiarazione all’Ansa in cui chiarisce che lo stop è soltanto una precauzione consigliata dai medici. Il ricovero è avvenuto per fare in tranquillità i dovuti accertamenti in seguito all’influenza intestinale che lo ha debilitato.

    Ho inviato un certificato medico – ha specificato il popolare presentatore – i medici mi hanno sconsigliato di prendere impegni e così l’azienda ha deciso di spostare il debutto a marzo per attendere la mia guarigione”. Una conferma è arrivata anche dal direttore di RaiUno, Mauro Mazza che ha ribadito la decisione presa dall’azienda di Viale Mazzini. Decisione che è stata presa dai due conduttori, che del programma sono anche autori e ideatori, in piena armonia con la Rai.

    A questo punto il debutto del programma è stato fissato per il 16 marzo, data in cui inizieranno i festeggiamenti del 150/o anniversario dell’Unità d’Italia.

    Bruno Vespa informato dell’accaduto ha dichiarato, “Pippo con grande generosità mi aveva proposto di partire da solo con il programma. Ma ovviamente ho rifiutato. Il progetto era nato in coppia con lui, e così sarà”.

    Il progetto prevedeva quattro o cinque serate che avrebbero dovuto andare in onda prima del Festival di Sanremo e una subito dopo ed era stato pensato come un’ideale percorso nella recente Storia d’Italia attraverso la musica, i costumi, il sociale. E poco tempo fa lo stesso Pippo Baudo aveva detto, “Io e Vespa saremo una simpatica coppia, atipica. Ci scambieremo i ruoli dal punto di vista dialettico e sarà una cosa interessante”. Un sincero augurio di pronta guarigione al Grande Pippo.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bruno VespaPippo BaudoRaiRai 1