Pilot via cavo, cambi creativi per Outlaw (FX) e Common Law (Usa Network)

Pilot via cavo, cambi creativi per Outlaw (FX) e Common Law (Usa Network); per entrambi ritocchi alla sceneggiatura e qualche cambio nel cast secondario

da , il

    usa fx logo

    Outlaw Country, pilot FX di cui si erano perse le tracce, è attualmente in fase di ripensamento creativo, lo script originale – di Josh Goldin e Rachel Abramowitz – sarà riscritto dai due sceneggiatori assieme a David Manson, e di conseguenza anche il pilot sarà rigirato (da Adam Arkin e non da Michael Dinner che ha diretto la prima versione ma ora è impegnato sul set di Powers). Usa Network ordinerà invece entro la fine della settimana Common Law, buddy comedy con protagonisti Michael Ealy e Warren Kole, ma anche qui saranno apportati dei leggeri cambi creativi.

    Outlaw Country – thriller/family/crime drama incentrato sull’organizzazione e i retroscena della criminalità organizzata dell’America del Sud – subirà dei ritocchi creativi nella sceneggiatura e nel pilot, ma non ci saranno grandi cambiamenti nel cast principale, composto da Luke Grimes, Haley Bennett, Mary Steenburgen e John Hawkes; l’unico personaggio sostituito sarà quello interpretato da Lisa Blount, deceduta lo scorso ottobre.

    Insomma, nonostante le difficoltà, FX conferma il suo interesse in Outlaw Country, che assieme a Powers dovrebbe essere lanciato proprio l’anno prossimo; non è la prima volta che la rete fa dei grossi cambiamenti creativi ad un pilot, è già successo tra gli altri con Sons of Anarchy (oggi arrivato alla quarta stagione) e con Lights Out (cancellato dopo la prima stagione).

    Qualche cambiamento anche per Common Law, lo show di Usa Network con protagonisti Michael Ealy e Warren Kole nel ruolo di Travis Mark e Wes Mitchell, due poliziotti professionalmente bravissimi che però non possono vedersi, sicché il loro capitano Phil Sutton (Jack McGee) li manderà in terapia di coppia. Lo show dovrebbe ufficialmente essere ordinato a serie entro la fine della settimana, e oltre ai co-creatori e produttori Cormac & Marianne Wibberley, è arrivato l’ex producer di Medium Craig Sweeny, che sarò produttore e showrunner; il pilot sarà in parte riscritto e conterrà più sequenze d’azione e cambieranno alcuni personaggi minori (ma anche quello della terapista interpretata da Amy Acker).