Pilot: Upstate per HBO; tornano Robert Knepper, Scott Porter, DJ Elliott e Dylan Walsh

Pilot: Upstate per HBO; tornano Robert Knepper, Scott Porter, DJ Elliott e Dylan Walsh

Pilot: Upstate per HBO con Philip Seymour Hoffman; tornano Robert Knepper (Reconstruction, NBC), Scott Porter (Hart Of Dixie, CW), David James Elliott (Good Christian Bitches, ABC) e Dylan Walsh (poliziesco CBS)

    hoffman e hbo upstate

    HBO e Philip Seymour Hoffman insieme per Upstate, un progetto drammatico scritto da Brett C. Leonard (Hung) e Bob Glaudini, incentrato su Roy Perkins, un tizio che, dopo aver lasciato il suo lavoro previa sostanziosa liquidazione, si trasferisce con la sua famiglia nell’America rurale per diventare un agente di un carcere privato aperto solo per fare soldi, dove sarà costretto a fare i conti con pericoli e grane fuori e dentro il carcere, mentre la città in cui vive e la sua famiglia prosperano.

    Da detenuto a sceriffo, Robert Knepper è stato scritturato nel pilot di Reconstruction (NBC), show ambientato subito dopo la fine della Guerra Civile negli Stati Uniti quando il soldato Jason (Martin Henderson) si fermerà in una piccola città dove imperversa Grey Ghost aka il Colonnello (Bill Sage). Non è chiaro se l’ex protagonista di Prison Break sarà buono o cattivo, di certo avrà un bel caratterino, che oscilla tra la gentilezza del Sud e scoppi d’ira imprevisti.

    Kevin Zegers è stato scritturato in Georgetown, il drama ABC sceneggiato da Josh Schwartz e Stephanie Savage con protagonisti i giovani assistenti dei potenti di Washington, in cui l’attore ex Gossip Girl sarà Monty, un giovane incredibilmente ricco rampollo di una potente famiglia con legami importanti che sarà l’antagonista di Andrew Pierce (Jimmy Wolk), un brillante e affascinante laureato a Yale nonché più giovane speech writer presidenziale, che avrà una relazione con il personaggio di Daisy Betts, rapporto che sarà costantemente messo in pericolo dai loro lavori stressanti. Nella serie vedremo anche Tiya Sircar, nel ruolo di Harper Hawley, assistente del personaggio di Wolk che viene licenziata per una grossa gaffe.

    Lauren Cohan si è invece unita al cast di Heavenly (CW) nel ruolo della protagonista, una giovane avvocata (appunto l’attrice ex Vampire Diaries e Supernatural) che, insieme ad un ex angelo da poco tornano umano, Dashiel Coffee (Ben Aldridge), si occupa di salvare i suoi clienti, mentre il partner salva le loro anime. Nello show vedremo anche Ryan Eggolds (90210), che sarà un prete cui Dashiel si rivolge per chiedere consigli.

    Scott Porter è stato scritturato quale protagonista maschile a fianco di Rachel Bilson nel pilot CW Hart of Dixie, dramedy medico con protagonista Zoe Hart (Bilson), giovane dottoressa di New York che eredita uno studio legale in una piccola città del sud abitata da uno strano gruppo di personaggi. Porter, ex Friday Nights Light, sarà George Tucker, l’interesse amoroso di Zoe, affascinante giovane avvocato sul punto di sposarsi con la figlia dell’avversario di Zoe.

    Due attori per Revenge, aka la rivisitazione del “Conte di Monte Cristo” ordinata da ABC con Emily VanCamp nel ruolo di protagonista, una donna di nome Amanda che si trasferisce negli Hamptons per vendicarsi delle persone che hanno distrutto la sua famiglia. Tra queste, vedremo Madeleine Stowe e Henry Czerny, aka Victoria e Conrad Grayson, a capo di una famiglia che ha distrutto il padre di Amanda facendola finire in un orfanotrofio.

    Lei, in particolare, non sarà a conoscenza della vera identità della giovane, e sarà molto ospitale con lei quando arriverà negli Hamptons.

    ABC anche per David James Elliott, che si unirà al pilot di Good Christian Bitches nel ruolo del marito del personaggio di Kristin Chenoweth. Lo show, lo ricordiamo, vede protagonista Leslie Bibb nel ruolo di Amanda, una volta la ragazza cattiva per eccellenza, che torna dalla madre Gigi (Annie Potts), nella sua città natale, dopo che il suo matrimonio è finito in scandalo.

    Dylan Walsh è stato scritturato assieme a Poppy Montgomery in un pilot poliziesco di CBS con protagonista un’ex detective della polizia con l’abilità di ricordare tutto (Montgomery), che lascia il suo lavoro per fare volontariato in ospedale. Walsh sarà il capo dei detective della polizia di New York che faceva squadra con il personaggio dell’attrice ex Senza Traccia. I due si ritroveranno per un omicidio, quando lui assumerà lei come consulente.

    Geoff Johns ha smentito la fine di Sandman ancora prima di essere messo in onda, pochi giorni fa Eric Kripke – il creatore aveva spiegato che per ora non avremmo visto lo show in tv, ma il capo creativo di DC Comics ha smentito la notizia. “Sandman è vivo“, twitta Johns, “onorato di lavorare con Neil Gaiman in persona per sviluppare la più grande serie di sempre, visto che senza Neil non funzionerebbe Sandman“.

    841

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI