Pilot: un medical drama per Lifetime, Butch Patrick contro il remake dei Mostri

Pilot: un medical drama per Lifetime, Butch Patrick contro il remake dei Mostri

Pilot: un medical drama per Lifetime, Butch Patrick contro il remake dei Mostri che NBC ha commissionato a Bryan Fuller

    lifetime logo bn

    Anche in questo fine settimana c’è stato spazio per un nuovo pilot, Lifetime ha dato il via libera ad un medical drama incentrato su una donna a capo di un dipartimento di psichiatria in un ospedale universitario: il progetto arriva dallo sceneggiatore Michael Sardo, ed è incentrato su una donna che si trasferisce a Philadelphia per lavorare assieme a sua sorella e ad un nuovo staff. Per il 2011, quindi, Lifetime ha quattro nuovi pilot, questo più i tre procedurali ordinati nei giorni scorsi.

    Nei giorni scorsi invece vi parlavamo del remake di The Munsters, di cui NBC ha ordinato un pilot che verrà sceneggiato da Bryan Fuller; la potenziale serie è descritta come un “Modern Family che incontra True Blood“, e potrebbe essere prodotta da Guillermo del Toro (Hellboy) che potrebbe girare anche il pilot.

    Ma Butch Patrick, che nel 1960 interpretava Eddie, un lupo mannaro figlio dei protagonisti, ha espresso la sua contrarietà al progetto, “onestamente penso che dovrebbe essere lasciato stare, (il fatto che vogliano fare un remake) dimostra che sono disperatamente in cerca di contenuti“, ha detto l’attore, secondo cui “a meno che non riescano ad avere Brad Garrett (l’attore di Tutti Amano Raymond che è alto oltre 2 metri e che nelle intenzioni di Patrick dovrebbe interpretare Herman, il capo-famiglia che ricorda il mostro di Frankenstein, ndr) la cosa non funzionerebbe proprio”.

    E visti gli insuccessi di Bionic Woman, Knight Rider e Melrose Place – tanto per citare tre serie remake/flop – come dargli torto?

    301

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI