TV Land ordina Happily Divorced e The Exes, Ridley Scott pensa a Labyrinth; le altre novità

TV Land ordina Happily Divorced e The Exes, Ridley Scott pensa a Labyrinth; le altre novità

Pilot: TV Land ordina Happily Divorced e The Exes (e una seconda stagione di Retired at 35); Ridley Scott pensa a Labyrinth; Elizabeth Perkins è stata scritturata in Vince Uncensored; Cherry Jones in REM

    retired at 35 150x134

    TV Land ha ufficialmente ordinato non solo una seconda stagione da 10 episodi di Retired at 35 ed espanso gli episodi della terza stagione di Hot In Cleveland da 22 a 24, ma anche le serie Happily Divorced di e con Fran Drescher e The Exes, che vede protagonista tra gli altri l’ex Scrusb Donald Faison. Il presidente della rete Larry W. Jones si è detto entusiasto degli sforzi della rete per trovare programmi di successo, “Hot in Cleveland e Retired at 35 ci hanno dimostrato che il nostro pubblico vuole storie semplici in cui è possibile immedesimarsi, e una scrittura intelligente e divertente“. Come Retired at 35, i due nuovi show avranno due prime stagioni da 10 episodi.

    In particolare, Happily Divorced, prodotto, sceneggiato, basato sulla vera vita e con protagonista l’ex Tata Fran Drescher, nel ruolo di una donna non più giovanissima che è costretta a rientrare nel giro degli appuntamenti dopo aver scoperto che il suo ex marito – con cui comunque i rapporti sono buoni – è gay. La Drescher sarà una fioraia di Los Angeles che scopre dopo 18 anni di matrimonio che il marito (intepretato da John Michael Higgins) è gay. Nello show vedremo anche Tichina Arnold e Rita Moreno. The Exes è invece un’altra sitcom sceneggiata da Mark Reisman con protagonisti tre tizi divorziati (David Alan Basche, Donald Faison, Wayne Knight) che vivono in un condominio di proprietà di una sexy avvocato (Kristen Johnston).

    Ennesimo progetto televisivo per Ridley Scott, che secondo Variety sta sviluppando una miniserie da quattro ore dal romanzo I codici del labirinto (Labyrinth) di Kate Mosse che racconta due storie differenti, quella di una giovane archeologa che scopre due scheletri antichi e perfettamente conservati e quella di una giovane donna all’epoca delle crociate e del massacro dei Catari; la sceneggiatura sarà scritta da Adrian Hodges (Primeval). “Questa storia ci permette di creare un dramma capace di attirare sia i lettori del libro che i telespettatori che lo vedranno per la prima volta“, ha detto il regista a Variety. La serie sarà girata tra la fine del 2011 e la primavera del 2012 nel sud della Francia.

    Sul fronte casting news, Elizabeth Perkins è stata scritturata in Vince Uncensored, comedy CBS sceneggiata da Phoef Sutton (Terriers, Cheers) con protagonista Michael Chiklis nel ruolo di Vince, un tizio che dopo un’esperienza che gli ha cambiato la vita decide di avere un approccio più onesto e veritiero alla vita di tutti i giorni. L’attrice ex Weeds sarà sua moglie Janet, una maestra di scuola che tenta pazientemente di sopportare il nuovo Vince.

    Cambi creativi e casting news per REM, il drama à la Inception che Kyle Allen sta sceneggiando per NBC: lo show, lo ricordiamo, vede protagonista il detective Michael Britten (Jason Isaacs) che dopo un incidente scopre di poter vivere in due realtà, in una delle quali è morto suo figlio Rex (Dylan Minnette), e nell’altra la moglie Hannah. Quest’ultima sarà interpretata da Laura Allen, originariamente scritturata nel ruolo di amica e confidente del protagonista (che adesso è andato a Michaela McManus), ma che ha ben impressionato i produttori dopo una lettura con il protagonista. Nello show vedremo anche Cherry Jones, che sarà la dottoressa Stephanie Evans, psichiatra del protagonista nella realtà in cui è morta sua moglie.

    622