Pilot: torna Wonder Woman e arrivano le tate latine di Jennifer Lopez?

Pilot: torna Wonder Woman e arrivano le tate latine di Jennifer Lopez?

Prossimamente in tv potrebbe tornare Wonder Woman, mentre Jennifer Lopez diventa produttrice di una serie a metà tra Modern Family e Un amore a 5 stelle; novità anche per CBS

    Wonder Woman tornerà in televisione? Warner Bros non conferma ma diversi siti americani scrivono che lo studios sarebbe dietro al remake del classico fumetto DC Comics e che ad occuparsi della serie tv dovrebbe essere David E. Kelley. Non è chiaro dove andrà in onda il progetto, ma considerato che per il cinema avevano dimostrato interesse attrici come Angelina Jolie, Beyonce Knowles e Megan Fox, non dovrebbe essere un problema trovare un compratore.

    Già nel 2005 la Warner Bros aveva provato a trasporre Wonder Woman sul grande schermo, l’adattamento era stato affidato a Joss Whedon che però non aveva neanche potuto finire la bozza visto che “alla WB non piaceva il mio punto di vista“. Non ci sono solo problemi di sceneggiatura, però, se si dice Wonder Woman si pensa subito a Lynda Carter, protagonista della serie degli anni ’70, senza considerare che a parte la prima stagione di Heroes, tutti i network hanno preso delle gigantesche cantonate in tema di supereroi.

    A proposito di protagoniste femminili, Jennifer Lopez diventa produttrice assieme a Simon Fields di un progetto dal nome in codice Nannyland che vedremo in onda su ABC e che è incentrato su tre diverse famiglie di Los Angeles viste dagli occhi delle loro tate latine (un incrocio tra Modern Family e Un amore a cinque stelle, film con protagonista proprio la Lopez). A creare e sceneggiare la serie sarà Alexa Junge (Friends, United States of Tara e Big Love), anche produttrice.

    Chiudiamo con lo sceneggiatore produttore Bill Kunstler che ha venduto due comedy a CBS, che le produrrò con la sua CBS TV Studios, il primo è basato su “Musings of a Middle Child“, manoscritto di Bruce Hopman, che racconta di un uomo che soffre della sindrome del figlio di mezzo e che vuole evitare al suo ‘figlio di mezzo’ di fare la stessa sua fine, ed è tornato in auge Tick-Tock, incentrato su una trentenne mamma single che focalizza tutte le sue energie nel trovare un nuovo amore.

    370