Pilot: “Tales from the Crypt” torna in tv? A&E ‘cancella’ Big Mike, speranze per Longmire

Pilot: “Tales from the Crypt” torna in tv? A&E ‘cancella’ Big Mike, speranze per Longmire

Pilot: “Tales from the Crypt” torna in tv? A&E non manda Big Mike in produzione, speranze per Longmire con Robert Taylor

    Tales from the crypt torna in tv

    “Tales from the Crypt” potrebbe tornare in tv, il fumetto che diede origine alla celebre serie horror di HBO è attualmente in fase di rielaborazione a cura di Gil Adler, produttore dello show HBO, e di Andrew Cosby, co-creatore di Eureka. Il progetto non avrà comunque nulla a che vedere con il precedente show, ispirato al film del 1972 Racconti dalla tomba, a sua volta basato sul fumetto della EC Comics edito da William Gaines, che HBO trasmise dal 1989 al 1996.

    Guest star famose (o che famose lo sarebbero diventate) e grandi nomi del genere horror fantascientifico: Tales from the Crypt è una delle migliori serie tv degli anni ’80-’90 mai trasmesse (almeno per chi ama l’horror), e il fumetto da cui venne tratta potrebbe a breve essere ritrasposto in tv. I due progetti, a parte avere radici comuni, non saranno collegati (cioè il nuovo TFTC non sarà un sequel del primo), l’idea di Gil Adler (tra i produttori dello show di HBO) e Andrew Cosby (co-creatore di Eureka) è quella di creare uno show non antologico che usi i personaggi del fumetto ma li inserisca in un contesto più moderni.

    L’intenzione sul progetto è seria, anche visto che per mesi i due hanno contrattato per assicurarsi i diritti dei fumetti e non avere problemi legali in futuro, anche grazie al coinvolgimento di Cathy Gaines Mifsud, nipote di William Games. Successivamente Cosby e Adler hanno buttato giù una bozza piuttosto completa del loro progetto, portato a diversi network, sia broadcast che cable.

    Sempre in tema di nuovi pilot, novità anche per A&E, che dopo una serie di screenings di Longmire e Big Mike ha deciso di non procedere con la produzione del secondo, poliziesco con protagonista un detective sovrappeso (Greg Grunberg) che è la stella del dipartimento di polizia di San Diego, ma che ha delle difficoltà in campo amoroso.

    Per quanto riguarda Longmire il futuro non è chiaro, anche se secondo Deadline sono molto buone le possibilità che questo show si unisca a Breakout King (recentemente rinnovato per una seconda stagione) e a The Glades (che visti i buoni ascolti dovrebbe essere a breve rinnovato per una terza). Longmire, lo ricordiamo, è basato sui libri di Craig Johnson e vede protagonista Robert Taylor nel ruolo del carismatico Walt Longmire, sceriffo del Wyoming; vedovo da un anno, il protagonista vedrà un terapista, ma nasconderà le sue debolezze sotto una faccia coraggiosa e modi sfacciati.

    463

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI