Pilot: Salman Rushdie per Showtime, Ellen Barkin in A Mann’s World; le altre novità

Pilot: Salman Rushdie per Showtime, Ellen Barkin in A Mann’s World; le altre novità

Pilot: Salman Rushdie per Showtime, Ellen Barkin in A Mann’s World; Zach Gilford in Iceland; le altre novità

    rushdie460

    Salman Rushdie si dà alle serie tv, l’autore indo-britannico ha scelto Showtime quale casa di Next People, uno show drammatico da lui sceneggiato che racconta i differenti aspetti della cultura americana. Non si sa altro sul progetto, se non che il presidente di Showtime, fan di Rushdie, e l’autore, si sono incontrati nei mesi scorsi, e che lo scrittore è rimasto così impressionato dalla passione di David Nevins che ha deciso di accettare l’offerta.

    Ellen Barkin sarà la protagonista del pilot A Mann’s World, progetto drammatico di NBC il cui pilot sarà scritto e diretto da Michael Patrick King; lo show vede protagonista Don Johnson un parrucchiere di mezza età, proprietario di un salone di bellezza a Los Angeles, che deve rimanere sulla cresta dell’onda nonostante i 50anni. La Barkin sarà l’ex moglie del protagonista, guest star nel pilot ma potenzialmente ricorrente se NBC ordinasse lo show.

    Zach Gilford è stato scritturato quale protagonista maschile di Iceland, pilot comedy FOX incentrato su Mackenzie (Kerry Bische), ventenne il cui fidanzato è morto da poco e che sarà amica del personaggio interpretato da Gilford, un vero e proprio “bad boy”. Per l’attore il casting è in seconda posizione rispetto ad Off The Map, ma si tratta del terzo protagonista del medical drama ABC scritturato altrove, dopo Martin Henderson e Rachelle Lefevre che appariranno in Reconstruction (NBC).

    Titus Welliwer (Lost) è stato scritturato in Awakening, lo show CW che racconta di due sorelle – Meredith Hagner e Lucy Griffiths — costrette a fronteggiare un’apocalisse zombie; l’attore sarà un misterioso personaggio dagli occhi penetranti che dà la caccia agli zombie prima che il loro risveglio fosse reso noto.

    Thomas Dekker (Sarah Connor Chronicles) ha ottenuto il ruolo del protagonista nel pilot di Secret Circle (CW) che racconta di una giovane donna di nome Cassie (Britt Robertson) che scopre di essere parte di una congrega di streghe e di essere la chiave che permetterà di sbloccare la battaglia bene vs male.

    Dekker sarà Adam, membro più anziano della congrega e potenziale interesse amoroso di Cassie.

    Kristoffer Polaha sarà il protagonista, assieme a Sarah Michelle Gellar, del pilot drammatico Ringer di CBS, in cui l’ex cacciatrice di vampiri interpreta una giovane donna di nome Bridget costretta a fuggire dalla mafia e a prendere il posto della ricca sorella gemella Siobhan, solo per scoprire che la vita di quest’ultima non è così perfetta come si pensava. Polaha sarà il marito della migliore amica di Siobhan (Tara Summers) che ha una tresca con la protagonista; inconsapevole che Siobhan non è Siobahn e confuso dal suo comportamento, il nostro porrà un aut aut alla protagonista, della serie “o me o tuo marito” (quest’ultimo interpretato da Ioan Gruffudd).

    Sasha Roiz si è unita alla serie Grimm di NBC, lo show sceneggiato da David Greenwalt e Jim Kouf, che vede protagonista Nick Burckhardt (David Giuntoli), nel ruolo di un poliziotto che vive e opera in un mondo dove i personaggi delle fiabe dei fratelli Grimm sono reali; l’attore, visto in Caprica, sarà il capo del protagonista. Nella serie, lo ricordiamo, vedremo anche Russell Hornsby, Bitsie Tulloch e Silas Weir Mitchell.

    Jordana Spiro è stata infine scritturata in Lost and Found, sitcom ABC con protagonista Jo (Spiro), una trentenne barista e party-girl di New York la cui vita è sconvolta dall’arrivo del figlio 18enne che la nostra ha dato in adozione anni prima.

    674