Pilot: posposti Rockford Files (Nbc) e Locke & Key (Fox); novità e casting news

Pilot: Rockford Files (Nbc) quasi morto e sepolto, posposto Locke & Key di Fox (che ordina anche I Hate My Teenager Daughter); Ben Lawson per Wild Card

da , il

    rockford files

    The Rockford Files, il remake NBC dell’omonima serie anni ’70, è morto e sepolto, almeno per questa stagione, visto che David Shore, troppo impegnato con Dr House, non è riuscito a scrivere interamente il copione del pilot. Secondo Deadline.com, Shore aveva progettato una serie di episodi con House ‘on the road’, ma il fallimento del progetto (pensato da Katie Jacobs) lo ha costretto a tornare a tempo pieno nel medical drama di Fox (peraltro ordinata per un episodio aggiuntivo). Se NBC sarà ancora interessata (ma considerato che questo è il secondo slittamento, ne dubitiamo assai), se ne riparlerà per la prossima stagione.

    Sempre in tema di pilot, spostamento anche per Locke & Key, lo show di FOX tratto dal fumetto di Joe Hill, figlio di Stephen King, avrebbe dovuto debuttare quest’estate, ma come ha rivelato Kevin Reilly la produzione avrebbe dovuto accelerare, cosa che nessuno voleva. Non è chiaro quando lo show andrà in onda (si parla dell’autunno 2011), ma nel cast vedremo anche Nick Stahl che sarà Duncan Locke, insegnante di arte, fratello del marito (brutalmente assassinato) di Nina (Miranda Otto) che assieme ai suoi tre figli (Tyler, Kinsey/Sarah Bolger e Bode) tornano a Keyhouse, la vecchia casa di famiglia infestata da un’entità di nome Dodge determinata a tenere in ostaggio tutta la famiglia. Duncan, che visiterà spesso i parenti, avrà dei brutti ricordi sulla sua infanzia nella casa.

    Sempre FOX ha ordinato il pilot della sitcom I Hate My Teenager Daughter, incentrata su due donne – tormentate dalle ragazze popolari quando erano più giovani – che scoprono con orrore che le loro figlie stanno diventando…cattive! Lo show – prodotto da Warner Bros – sarà sceneggiato da Sherry Bilsing-Graham ed Ellen Kreamer.

    Ben Lawson, infine, ha ottenuto un ruolo nella legal comedy Wild Card di Usa Network, con protagonisti due avvocati totalmente differenti (un uomo, appunto Lawson, di nome Will Garrett, e una donna di nome Eliza Evans) che costretti a difendere insieme chi si comporta male ma non vuole che i suoi problemi escano fuori da Las Vegas.