Pilot: NBC ordina Crossbones, HBO vuole la sitcom di Rob Riggle su Wall Street

da , il

    RepublicofPirates

    Passati gli upfronts NBC continua ad ordinare nuovi show, la rete ha ufficialmente annunciato l’ordine di 10 episodi per Crossbones, titolo dello show – di cui si parla dallo scorso giugno – basato sul libro The Republic Of Pirates di Colin Woodard: ambientata tra il 1715 e il 1925, lo show vedrà protagonista il celebre pirata Barbanera, e racconterà l’età d’oro della pirateria quando alcuni dei più celebri pirati fondarono New Providence, la loro nazione e prima democrazia delle Americhe.

    Sceneggiato da Neil Cross e prodotto da Walter Parkes e Laurie MacDonald, Crossbones è il primo progetto della Georgeville Television, uno studio indipendente formato da Marc Rosen (già producer di Harry Potter) e dalla Motion Picture Capital; svoltisi gli upfronts e ordinata quest’altra serie, tra gli show di NBC ordinati con grande anticipo rimane da capire solo il futuro di Mockingbird Lane, il remake de ‘I mostri’ che vedrà come protagonista Eddie Izzard: il pilot verrà girato il mese prossimo, una decisione non è attesa prima di allora.

    HBO invece prova a far ridere, il buon riscontro di Veep hanno convinto la rete ha sviluppare altri progetti comici e per questo la rete ha dato il via libera ad una comedy creata da Rob Riggle (anche star e produttore) e poi sviluppata da Adam McKay e Chris Henchy: ambientata nella Wall Street degli anni ’80, lo show vedrà protagonista un uomo d’affari di successo (Riggle) che vive una vita oscura e che è molto preso da sé stesso. In questo progetto Riggle ritroverà, come produttori, anche Will Ferrell e Mark Wahlberg, che insieme a McKay and Henchy hanno lavorato nel film I poliziotti di riserva (The Other Guys).