Pilot: Matthew Perry in Go On, arrivano Christopher Lloyd e David Krumholtz, Goldie Hawn via da Viagra Diaries

Pilot: Matthew Perry in Go On, arrivano Christopher Lloyd e David Krumholtz, Goldie Hawn via da Viagra Diaries

Pilot: Matthew Perry in Go On, arrivano Christopher Lloyd (Only Fool and Horses, ABC) e David Krumholtz (Partners, CBS), Goldie Hawn via da Viagra Diaries

da in Pilot Serie TV, Serie Tv, Serie TV Americane, Christopher Lloyd, David Krumholtz, Go On, Goldie Hawn, Matthew Perry, The Viagra Diaries
Ultimo aggiornamento:

    Matthew Perry per NBC

    Matthew Perry torna a lavorare in tv con Scott Silveri, già showrunner di Friends e oggi autore di Go On, comedy NBC il cui pilot sarà diretto da Todd Holland: il protagonista dello show – un misto tra dramma e comedia – è un irriverente e affascinante cronista sportivo (Perry) che, dopo una perdita, trova un insperato conforto nei membri del suo gruppo di supporto. ‘Scott – secondo Perry, che ha scelto questo pilot tra i molti per cui era stato contattato – ha scritto una sceneggiatura divertente e molto toccante, sono molto eccitato di lavorare nuovamente con lui’. Lo sceneggiatore ha invece rivelato come – seppur inconsciamente – quando stava scrivendo del protagonista lo faceva pensando a Matt, ‘perché scrivere per lui in Friends è stata una delle più grandi esperienze della mia vita’.

    Christopher Lloyd (Ritorno al futuro) sarà invece tra i protagonisti dell’adattamento americano di Only Fool and Horses, comedy multicamera di ABC sceneggiata da Steven Cragg e Brian Bradley che racconta le disavventure di due fratelli cresciuti praticamente per strada, Del (John Leguizamo) e Rodney (Dustin Ybarra), che, insieme al vecchio nonno (Lloyd), portano avanti una serie di truffe più o meno brillanti per diventare ricchi. Nel pilot dello show vedremo anche BJ Bales (Happy Endings) nel ruolo di Trigger, truffatore ‘nemico’ di Del e Rodney.

    David Krumholtz apparirà insieme a Michael Urie in Partners, comedy CBS sceneggiata da Max Mutchnick e David Kohan con protagonisti due amici da una vita che sono anche soci in affaRI – gli architetti Charlie (Krumholtz), etero, e Louis (Urie), gay; nel cast anche Sophia Bush (fidanzata di Charlie) e Brandon Routh (fidanzato di Louis).

    Amber Stevens (ex Greek) sarà la protagonista di Joey Dakota, rifacimento americano del format israeliano Danny Hollywood a cura di Bert Royal, protagonista Maya, una giovane regista di documentari (Stevens) che viaggia indietro nel tempo per incontrare la rockstar protagonista del suo ultimo lavoro; quando ritornerà nel presente, dovrà non solo tornare nel passato per incontrare la sua anima gemella, ma anche prevenire la sua morte.

    Jamie-Lynn Sigler (I Soprano, Entourage) sarà invece tra i protagonisti della comedy NBC che vede tra i produttori Jimmy Fallon: sceneggiata da Charlie Grandy, DILFs vede protagonist tre trentenni che sono genitori, nonostante essi stessi siani poco più che bamboccioni; tra questi il personaggio della Siegler, moglie carina e un po’ scema di uno dei protagonisti interpretato da Zach Cregger.

    Matt Lauria (Friday Night Lights) è stato scritturato in Gilded Lilys, lo show di KJ Steinberg e Shonda Rhimes per ABC: ambientata nel 1895, la serie vede protagonista la famiglia dei Lilys, che tentano di ‘rianimare’ le scarse fortune familiari aprendo uno dei più lussuosi hotel della storia di New York; piani complicati dal fatto che la figlia Violet (Sarah Bolger), ufficialmente fidanzata con il ricco Charlie (Lauria), si innamora dell’umile ma carismatico marinaio John Kidd (Matt Long).

    Chiudiamo con una brutta notizia per i fan di Goldie Hawn, che ha lasciato il pilot comico The Viagra Diaries, la serie creata da Darren Star per HBO che era il primo ingaggio del premio Oscar da dieci anni a questa parte; l’attrice avrebbe dovuto interpretare il ruolo della protagonista, la sessantacinquenne Claire, che dopo essere stata abbandonata dal marito deve ricostruire la sua vita dopo trentacinque anni di matrimonio, ma secondo Deadline (HBO non commenta) la Hawn avrebbe trovato difficoltà ad interagire con le persone coinvolte nel progetto, non solo produttori e autori, ma anche per i casting dei protagonisti. La produzione di Viagra Diaries comunque andrà avanti, HBO già sta cercando una nuova protagonista.

    705

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pilot Serie TVSerie TvSerie TV AmericaneChristopher LloydDavid KrumholtzGo OnGoldie HawnMatthew PerryThe Viagra Diaries