HBO ordina The Missionary, un drama sulla guerra fredda con protagonista Aaron Paul

HBO ordina The Missionary, un drama sulla guerra fredda con protagonista Aaron Paul

Potrebbe essere Aaron Paul il prossimo protagonista di una grande serie HBO: l'attore è in trattative per The Missionary, serie drammatica ambientata nel periodo della Guerra Fredda

da in Breaking Bad, HBO, Pilot Serie TV, Serie Tv, Serie TV Americane, Aaron Paul, The Missionary
Ultimo aggiornamento:

    Aaron Paul da Breaking Bad ad HBO

    Potrebbe essere Aaron Paul il prossimo protagonista di una grande serie HBO, la rete ha infatti dato il via libera a The Missionary, spy drama ambientato durante la Guerra Fredda che potrebbe vedere quale protagonista l’attuale star di Breaking Bad, la cui quinta stagione sarà divisa in due parti e sarà l’ultima. Dopo il salto, tutto quello che si sa del progetto, il secondo sul tema della guerra fredda dopo The Americans di FX che vanta anch’esso protagonisti di tutto rispetto.

    Aaron Paul è in trattative per interpretare il protagonista del drama di spionaggio The Missionary, sceneggiato da Charles Randolph (The Interpreter) e prodotto da questi insieme a Stephen Levinson, Malcolm Gladwell e Mark Wahlberg: ambientato nella Berlino della seconda metà degli anni ’60, lo show è incentrato su un giovane missionario americano (Paul) che viene coinvolto dalla CIA nello spionaggio ai danni dei russi. Secondo Deadline, Randolph e Gladwell (che scrive romanzi e collabora per il New Yorkes) stavano da tempo baloccandosi con l’idea di sceneggiare una serie di spionaggio, e, incontratisi con Levinson e Wahlberg, hanno scoperto che i due da tempo volevano produrre uno spy drama.

    Lo scorso autunno i quattro hanno portato il copione ad HBO, per cui Levinson e Wahlberg hanno prodotto quattro serie (Boardwalk, Entourage, In Treatment and How to Make It In America) e la rete pochi minuti fa ha dato il via libera alla produzione del pilot: se The Missionary diventerà una serie vera e propria, sarà il primo progetto di Aaron Paul post Breaking Bad, dove l’attore è co-protagonista assieme a Bryan Cranston; un’interpretazione, quella dell’ex studente e piccolo spacciatore Jesse Pinkman, che gli è valsa tre nomination all’Emmy e una vittoria.

    Ricordiamo che The Missionary non sarà l’unico drama cable sulla guerra fredda: per la rete FX è attualmente in produzione The Americans, pilot drammatico ambientato nel 1980, creato e prodotto da Joe Weisberg insieme a Graham Yost che vede protatoniste due spie del KGB (Keri Russell e Matthew Rhys), che si fingono marito e moglie e vanno a vivere nei dintorni di Washington: mentre il finto matrimonio tra Phillip Jennings e Elizabeth Jennings diventa sempre più vero con il passare dei giorni, l’amore delle due spie sarà messo alla prova dall’escalation della Guerra Fredda e dagli incontri, pericolosi ma anche sinistramente divertenti, che i due hanno con il network di spie che comandano.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Breaking BadHBOPilot Serie TVSerie TvSerie TV AmericaneAaron PaulThe Missionary