Piero Angela: 3 Speciali Superquark per i suoi 80 anni

Piero Angela: 3 Speciali Superquark per i suoi 80 anni

tornano stasera gli speciali di superquark

    Ottanta anni e non sentirli affatto. Piero Angela ha festeggiato ieri il suo compleanno nella sede romana della Rai e per l’occasione insieme ai vertici di Viale Mazzini, Cappon e Petruccioli, ha presentato anche i tre Speciali Superquark che andranno in onda su Rai Uno in prime time a partire da stasera.

    Un nome, un mito. E non si esagera se parliamo di Piero Angela, grande giornalista, conduttore e autore, in forza alla Rai dal lontano 1952 e che ieri ha compiuto 80 anni.
    Questo è un lavoro che ti tiene in forma”, “si corre sempre”, ha detto Angela alla festa organizzata nella sede di Viale Mazzini alla quale non hanno voluto mancare Claudio Cappon, direttore generale Rai, Claudio Petruccioli, presidente della tv pubblica e Claudio Donat Cattin, vicedirettore di Rai Uno.

    Da oltre 27 anni Piero Angela si occupa di divulgazione scientifica in Rai, il suo primo Quark è infatti datato 1981 e per quell’epoca la formula utilizzata e i temi trattati erano particolarmente innovativi. Grazie al successo raggiunto da quella trasmissione sono poi nati molti spin-off, differenziati in base al tipo di documentario trasmesso: Quark speciale e Il mondo di Quark per quelli naturalistici, Quark Economia per quelli finanziari e Quark Europa per quelli politici.

    Sul finire degli anni 80, insieme al figlio Alberto, ha realizzato tre serie di documentari “avveneristici” venduti poi in più di 40 Paesi: grazie alle nuove tecnologie grafiche del computer ha compiuto dei veri e propri viaggi all’interno del corpo umano con La macchina meravigliosa (otto puntate), nella preistoria con Il pianeta dei dinosauri (quattro puntate) e nello spazio con Viaggio nel cosmo (sette puntate).

    Superquark è nato invece nel 1995 e quattro anni più tardi sono andati in onda i primi Speciali, serate monotematiche su temi di ampi interessi.

    L’ultimo nato in casa Angela è la trasmissione Ulisse, attualmente condotto da Alberto e in onda dal 2000 su Rai Tre.

    Per tutti questi motivi non possiamo che essere d’accordo con Donat Cattin quando afferma che oggi “c’è una sola star” e si chiama proprio Piero Angela (tra tutti i riconoscimenti avuti durante la sua lunga carriera ci sono anche 8 lauree honoris causa). Una garanzia di qualità.
    Tra torte, spumante e filmati celebrativi il compleanno, come accennato sopra, è stato anche l’occasione per presentare i tre “Speciali Superquark – Cercatori di Tesori” che ci faranno compagnia durante queste feste natalizie. Il primo si intitola “Egitto: l’avventura della scoperta” e andrà in onda stasera alle 21.10 su Rai Uno. Martedì 30 dicembre sarà trasmesso invece “Schliemann: la scoperta di Troia” e infine mercoledì 7 gennaio andrà in onda “L’oro di Cortès”.

    Auguri di buon compleanno Piero Angela!

    557