Pierdavide Carone, in Distrattamente le influenze di grandi autori italiani

Pierdavide Carone, in Distrattamente le influenze di grandi autori italiani

Pierdavide Carone rivela qualche particolare in più su Distrattamente, il suo secondo album di inediti anticipato dal singolo La prima volta

    pierdavide carone cover distrattamente

    Pierdavide Carone oggi pomeriggio alle 16 sarà protagonista di un’intervista in streaming nella sezione Speciale Musica di Video Mediaset per presentare Distrattamente, il suo nuovo album in vendita da oggi in tutti i negozi tradizionali di musica e sui digital-store. Ecco qualche anticipazione delle dichiarazioni del giovane cantautore di Amici 9 tratte da Tgcom.

    Pierdavide Carone svela qualcosa in più su Distrattamente, il suo secondo disco di inediti anticipato dalla romantica ballata La prima volta e Ti vorrei, che è diventata la nuova sigla di Amici 10. Quest’ultima è stata scritta proprio su consiglio (o meglio su commissione) di Maria De Filippi che attraverso un sms ha invitato il terzo classificato di Amici 9 a comporre il brano di apertura della decima edizione del talent show di Canale 5. La prima stesura però non è andata a buon fine, secondo la De Filippi si sentiva troppo che era stata scritta pensando a una sigla e così ha spronato Pierdavide a riprovarci.

    Mi sono ricordato che avevo un altro brano nel cassetto, scritto diverso tempo prima: ‘Ti vorrei’ – ha rivelato l’autore di Per tutte le volte che, canzone vincitrice di Sanremo 2010 L’ho ripresa e mi sono accorto che il significato era molto vicino alle sensazioni che si provano stando dentro la scuola.

    Maria era molto felice per questo brano”.

    Carone non nasconde poi che questo suo nuovo album risente delle influenze di grandi autori come Battisti, Branduardi e Ligabue, amati da suo padre: “aveva un sacco di lp e io li ho ascoltati tutti. C’era tutto il cantautorato italiano e ho assorbito molto dai loro capolavori”. E intanto forse è già stato avviato il passo verso una prima collaborazione artistica con uno dei suoi miti, Antonello Venditti, con cui è rimasto in contatto via sms e telefono e con cui è nata una “bella simpatia umana” dopo l’esperienza di Amici e dei Wind Music Awards.

    Il prossimo singolo sarà Dammela… la mano, e già dal titolo si capisce che è candidato a diventare il suo nuovo tormentone: “L’ho scritta ripensando a quelle volte che ognuno di noi ha fatto di tutto per conquistare una ragazza ma questa poi non ha mai ceduto”. Per sua gioia però ora Pierdavide è felicemente fidanzato con la ballerina Grazia Striano, conosciuta nella scuola di Amici e con cui convive da ormai un po’ di tempo.

    473

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE