Peter Van Wood, morto l’astrologo-cantante più simpatico della tv

E' morto Peter Van Wood, cantante e astrologo che ha raggiunto la popolarità televisiva negli anni '90 con Quelli che il Calcio di Fabio Fazio

da , il

    Peter Van Wood è morto ieri a 83 anni al Policlinico Gemelli di Roma. Nato in Olanda, è sbarcato negli anni ’50 in Italia dove iniziò una carriera da cantante salvo poi darsi alla sua seconda (o forse vera) passione, l’astrologia. Noto per canzoni come Tre Numeri al Lotto ha raggiunto la vera popolarità tv con le edizioni di Quelli che il Calcio condotte da Fabio Fazio, che ne ha fatto uno dei personaggi di punta della domenica pomeriggio tanto da ‘dedicargli’ una squadra di calcio, l’Atletico Van Goof, per la quale compose anche l’inno.

    La sua avventura italiana iniziò agli inizi degli anni ’50, quando aprì a Milano Amsterdam 19, un locale in Galleria Passarella dove spesso si esibiva come cantante chitarrista. Nel 1982 ha inciso la sigla del programma televisivo La Domenica Sportiva, ma la fama giunse a partire dal 1993 quando Fabio Fazio lo volle con sè a Quelli che il Calcio. E nella sua carriera non manca neanche un’accusa di plagio ai Coldplay: se ne parla nel video in basso.

    Era da tempo che non compariva in tv, ma il suo sorriso resta nei nostri occhi.