Personaggi televisivi dimenticati: che fine hanno fatto?

Personaggi televisivi dimenticati: che fine hanno fatto?

I personaggi dimenticati dalla tivù: da Heather Parisi a Marco Columbro, passando per Natalia Estrada

    Di personaggi televisivi scomparsi dal piccolo schermo – chiamateli anche vip dimenticati o scomparsi, allo stesso modo – ne è pieno il mondo. Ad occuparsene, sino al 2010, c’era persino un programma, Matricole e Meteore, in tv su Italia1, la cui ultima edizione è stata condotta da Nicola Savino a Mediaset.

    La domanda era sempre la stessa: che fine hanno fatto i vip del piccolo schermo, assetati di ritorni sfarzosi o finiti direttamente nel dimenticatoio? Rai e Mediaset di talenti ne hanno sfornati, non sempre però sono rimasti sulla cresta dell’onda, per scelta o per caso.

    Oggi – 23 aprile 2014 – Matricole e meteore lo facciamo noi, almeno ci proviamo. Mentre Gigi Proietti e Mara Venier, rispettivamente giudice a La Pista su Rai1 e al timone di Domenica In – una Domenica televisiva festiva molto diversa da quella di Simona Tagli ai tempi del ’90 con Gianni Boncompagni – sembrano i personaggi televisivi più sviliti della generalista di oggi, non resta che capire che fine hanno fatto i buon vecchi Natalia Estrada e Marco Columbro o…tanti altri nomi e volti dello spettacolo che forse nemmeno ricordiamo più.

    Heather Parisi

    Lei è stata uno dei volti più significativi della tivù degli anni’ ’70, ’80 e ’90: Heather Parisi. Ballerina, cantante, showgirl, attrice, dalle luci della ribalta ai riflettori spenti per certi versi, un po’ per scelta un po’ per circostanze. Dai fasti di Fantastico, sdoganata in tv da Pippo Baudo, oggi – con i suoi …anta – si è trasferita in Cina per amore del nuovo compagno.

    In pole position, tra le donne “televisive” dimenticate, ancora una volta per scelta personale o per circostanza del piccolo schermo, possiamo collocare senza dubbio l’amatissima Natalia Estrada. Ma non solo: che fine ha fatto Roberta Capua? E, tra i più recenti, manca in tivù da qualche anno anche l’apprezzata Serena Dandini.

    Natalia Estrada

    Dal canto suo, Natalia Estrada dopo i successi d’altri tempi con i programmi tv del Biscione, La Sai L’ultima su tutti (ma anche Il Quizzone) – lo show in cui era al fianco di Gerry Scotti e il rimpianto Gigi Sabani – non senza essere protagonista. Alla fine, la conduttrice di origini iberiche ha detto addio alle scene della scatola magica dal 2007, dedicandosi al mondo dell’equitazione, salutando il suo pubblico – uno dei pochi casi in cui i telespettatori hanno dimostrato vero calore e attenzione nei confronti della loro beniamina – con l’ultima parte di “vicina di casa” Patty nella sitcom per Canale5 con Enzo Iacchetti, dal titolo Il Mammo.

    Roberta Capua

    D’altra parte, per dedicarsi al suo ruolo di mamma a tempo pieno, Roberta Capua – da ex Miss Italia a conduttrice nel contenitore di Buona Domenica (era Costanzo) – ha smesso i panni della showgirl, molto apprezzata per il suo garbo e la gradevolezza in video; dopo le ultime esperienza con la conduzione di Sei un mito, nel 2004, la presentatrice ha deciso che tutto andasse diversamente, dedicandosi ad un “lavoro” sicuramente più “nobile”: la sua famiglia.

    Serena Dandini

    Serena Dandini, dal canto suo, dopo l’abbandono di Parla con me, il divano rosso più odiato e amato di Rai3, e l’esperienza (breve) a La7 con il programma del sabato sera The show must go off, ha deciso di dedicarsi al teatro con diversi spettacoli contro la violenza di genere e a tutela dei diritti delle donne.

    Grandi donne che, in una televisione degli anni ’80 e ’90, tutto sommato ancora troppo legata ai poteri forti concentrati in diverse forme di maschilismo, hanno sempre reso dignità alla loro figura di presentatrice, anche quando, non proprio giustamente, sono state “rilegate” a vallette da intrattenimento.

    Marco Columbro

    Gli uomini della tivù non sarebbero stati quello che sono diventati e, se qualcuno lo abbiamo dimenticato, sarà anche per la rottura delle coppie televisive a cui ci hanno abituato. Marco Columbro, storica co-spalla di Lorella Cuccarini, dopo una periodo di malattia, è lontano dal piccolo schermo da un po’, anche se si è “rispolverato” conduttore più di un anno fa, sul nuovo canale flop, in diretta su Vero, ma storico conduttore di Paperissima, Buona Domenica e nei panni della fiction Caro Maestro.

    Raffaele Tizzano

    Tra gli ex talent, invece, vi ricordate Raffaele Tizzano, ballerino della quinta edizione di Amici? Attaccabrighe e senza peli sulla lingua l’ex frontman della rissa assicurata ha lavorato fino a qualche mese fa per emittenti musicali, tra cui PlayMe, intervistando anche diversi ex concorrenti. Mentre su Youtube spopola l’ennesima ressa che stavolta l’ha visto contro un giurato di un concorso di bellezza, in pieno stile reality! Ma questa è un’altra storia.

    In una televisione attuale dopo l’eccesso, l’ostentazione della quantità, della tanta carne sul fuoco, pare l’unica strategia per sopperire a lacune autoriali e prendere in contropiede la noia del telespettatore, non fa male per niente rispolverare un po’ di sana storia della televisione. E per voi, chi dovrebbe tornare in tivù?

    Amanda Lear, Jo Squillo, Susanna Messaggio

    Ah, per chi se lo stesse legittimamente chiedendo quel Brutto anattrocolo di Amanda Lear torna fra pochissimo su Rai1, col nuovo show musicale di Carlo Conti, Si può fare! Ma non solo, scopriamo persino che Jo Squillo si è riciclata in tivù con gli appuntamenti locali e nazionali di moda, in veste di conduttrice, commentatrice mentre Susanna Messaggio, alla fine, ha deciso di darsi all’anima dei suoi fans, diventando letteralmente una psicologa clinica.

    1074

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI