Pequenos Gigantes, i casting al via su Witty tv: il meccanismo del nuovo programma

Pequenos Gigantes, i casting al via su Witty tv: il meccanismo del nuovo programma

Poche certezze ma buone: non condurrà Maria De Filippi, nel cast Stefano De Martino

da in Canale 5, Maria De Filippi, Piccoli Giganti, Programmi TV, Talent Show, Endemol
Ultimo aggiornamento:

    Ufficialmente al via i casting di Pequenos Gigantes. Infatti, su Witty, la tv online targata Maria De Filippi, sono aperte le iscrizioni rivolte ai baby talenti che vogliono partecipare al nuovo programma di Canale 5 co-prodotto da Endemol Italia e Fascino p.g.t, con Stefano De Martino presenza acclarata nel cast della prima edizione della trasmissione, in onda prossimamente. Per ora, però, una data ufficiale non c’è e quando si tratta di DeFi è noto solo che non sempre è dato sapere.

    Partecipare. Per prendere parte a Pequenos Gigantes è possibile iscriversi ai casting grazie alla compilazione di un modulo disponibile nella sezione del sito web Witty tv, dedicata alle selezioni del nuovo programma. V’è la possibilità di scegliere una delle tre aree per le quali ci si candida: canto, ballo e intrattenimento.

    Meccanismo. Dal sapore tutto internazionale e in onda sulla tv messicana dal 2011, Pequenos Gigantes è di recente sbarcato anche in Portogallo. Il meccanismo prevede che i partecipanti abbiano un’età compresa tra i 4 e i 12 anni. Si tratta di autentici piccoli giganti, abili in una delle tre specialità previste dallo show, divisi in squadre capeggiate da vip tutor.

    Canto, ballo e intrattenimento. Come noto, per ora per la sezione ballo della prima edizione italiana, Maria De Filippi ha confermato ufficialmente la presenza del ballerino Stefano De Martino. Inoltre, secondo indiscrezioni, ci sarà anche un altro volto di Amici per quanto riguarda la categoria del canto. Per l’area intrattenimento, invece, non è ancora noto chi potrebbe arrivare.

    Giuria e televoto. Il format prevede anche la giuria.

    3 esperti il cui giudizio è insindacabile e solo a volte peserà al 50% insieme al televoto da casa. Due, infatti, le fasi dello show: le esibizioni e le sfide. Nel primo caso, costituisce il voto di squadra la somma dei singoli voti dati al partecipante. Nel secondo, invece, la giuria sceglie il miglior talento dopo aver guardato un duello diretto tra concorrenti. La fase finale è quella dei Gala.

    La giuria sceglie i migliori per ognuna delle categorie e anche i coach hanno la possibilità di eleggere il più bravo, bypassando così il voto dei giudici. Nel secondo gala, interviene anche il voto del pubblico a casa e, a rischiare l’eliminazione, è la squadra che riceve meno voti. Il vincitore finale è dato dall’unione di televoto e giuria.

    Conduzione. Maria De Filippi ha più volte smentito le voci circolate: non sarà lei in alcun modo a condurre la prima edizione di Pequenos Gigantes, precisando che il nome del presentatore ufficiale sarà sintesi dei voleri di entrambe le produzioni televisive. Chi ci metterà la faccia? Per ora i casting e a breve lo sbarco in tv in prima serata.

    559

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Maria De FilippiPiccoli GigantiProgrammi TVTalent ShowEndemol Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI