Pechino Express 2, quinta puntata: fuori i Fidanzati, dentro un nuovo Sportivo

Pechino Express 2, quinta puntata: fuori i Fidanzati, dentro un nuovo Sportivo

I Fidanzati Corinne Clery e Angelo Costabile sono gli eliminati della quinta puntata di Pechino Express 2, in cui è entrato un nuovo Sportivo

    Nella quinta puntata di Pechino Express 2 è stata sancita l’eliminazione dei Fidanzati Corinne Cléry e Angelo Costabile. I due tornano a casa a mani vuote e con un rapporto sentimentale forse incrinato irreparabilmente. Intanto, entra in scena un nuovo sportivo, il campione di judo Marco Maddaloni.

    Costantino della Gherardesca apre la puntata con una vistosa ferita al naso. Il conduttore spiega agli avventurieri che si è fatto male da solo, nell’esercizio delle sue funzioni: ‘E’ colpa vostra, per starvi dietro mi sono messo a correre e sono inciampato’.

    E dato che le brutte notizie non vengono mai sole, un triste annuncio segue subito dopo: Alessandra Sensini è costretta a lasciare il gioco a causa dell’infortunio rimediato nella tappa precedente. La velista saluta, quindi, i compagni di viaggio, tra lacrime e malcelata soddisfazione, mentre Massimiliano Rosolino è costretto a proseguire da solo. Il nuotatore incontrerà, però, il suo nuovo o nuova compagna di gioco durante il percorso.

    La tappa parte con una prova difficilissima: ogni coppia deve riempire un sacco con oggetti personali che verranno donati in beneficenza. La più tirchia di tutti è la Marchesa, neanche a dirlo, che viene letteralmente costretta a disfarsi di un paio di scarpe da ginnastica ‘orribili e raccapriccianti’.
    Con ben sette chili e tre di beni ceduti, i Figli Di sono incoronati coppia più generosa e possono partire per primi. Stranamente, nessuno degli altri si congratula con loro per la bontà di cuore. I due ricambiano a suon di imitazioni e frecciate. Hanno una parola buona per tutti: ‘Mai fidarsi della Bond Girl 60enne che sta col calabrese 35enne’, ‘Sono stupito dalla vivacità ed espressività facciale di Rosolino, che a forza di stare in acqua ha assunto le sembianze di uno stoccafisso’.

    Parte la gara e la Marchesa sfodera immediatamente le sue armi migliori, convincendo i poveri malcapitati di turno a farsi portare al palazzo reale: ‘Sono la migliore amica del principe, portatemi da lui che sono stanca e affamata’. La nobile ha cercato di circuire guardie e aristocrazia locale, ma è stata fermata da un imprevisto colpo di sole.

    Nel mentre, Angelo Costabile mostra attegiamenti poco graditi a Corinne Cléry, che parte al suo inseguimento armata di ombrello: ‘Ti arriva una pezza, stasera dormi fuori!’. Love is in the air.

    I Ciavarri giungono per primi alla meta e si qualificano per la prova immunità, mentre in seconda posizione si piazzano le Modelle e in terza i Figli Di.

    Il loro compito è quello di comporre un puzzle tridimensionale a forma di tempio. I primi a completare l’opera sono i due fratelli Teodori, con grande disappunto degli altri. Giovanni e Costia passano quindi di diritto alla tappa successiva e possono usufruire anche di un bonus.

    Intanto, Massimiliano incontra il suo partner: è Marco Maddaloni, campione italiano di judo. Il ragazzo non si presenta nel migliore dei modi, commentando le facce stanche e smunte degli altri avventurieri.

    La seconda parte del tragitto prevede una missione speciale: la consegna della posta a un villaggio rurale. Corinne e Fidanzato si beccano l’handicap e devono sottrarre almeno tre amuleti alle altre coppie prima di arrivare al traguardo. Costantino li definisce la coppia ‘vampira’ e mai termine fu più azzeccato. Corinne continua a dispensare frasi romantiche all’indirirro del suo compagno ‘Ma chi ti dà un passaggio, sembri un barbone!’, mentre la Marchesa decide di aggiungere la voce ‘cleptomane’ al suo curriculum. Tuttavia, poi assicura di aver restituito l’intera refurtiva.

    I primi ad arrivare al traguardo sono gli Sportivi, che hanno l’arduo compito di decidere chi eliminare tra le coppie arrivate per ultime. I più lenti sono stati la Marchesa e il Maggiordomo e i Fidanzati e gli Sportivi scelgono di far fuori i piccioncini, si fa per dire. La busta nera stabilisce che quella odierna è una tappa eliminatoria, pertanto Corinne e Angelo tornano a casa. Chi porterà avanti la causa del #savethetoyboy adesso? Il Telefono Azzurro si sentirà in dovere di intervenire? E, soprattutto, resteranno ancora insieme una volta tornati in patria?

    Appuntamento a lunedì prossimo con la sesta puntata di Pechino Express 2!

    716