Pechino 2008, Discovery Channel propone tre speciali sulla Cina

Pechino 2008, Discovery Channel propone tre speciali sulla Cina

gli appuntamenti che Discovery Channel dedica alle olimpiadi di pechino

    A meno di quattro settimane dalla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Pechino 2008 (alla quale il governo italiano non prenderà parte per sostegno ai monaci tibetani) anche un canale non proprio sportivo come Discovery Channel (canale 401 di Sky) dedicherà alcuni appuntamenti all’evento di questa estate. Scoprite quali.

    Con una serie di speciali Discovery Channel ci farà scoprire tante piccole curiosità, del presente e del passato, sulla lontana Cina.
    Si parte stasera, alle 22, con il primo episodio dello speciale “Cina: le meraviglie create dall’uomo“. Per tre lunedì il canale ci mostrerà i più innovativi e meravigliosi miracoli d’ingegneria, come il Terminal 3 dell’Aeroporto di Pechino, riconosciuto come il più vasto progetto di ampliamento mai realizzato; il rivoluzionario Stadio Nazionale, cuore delle Olimpiadi e noto per la sua forma a “nido d’uccello”, con una capienza fino a 100.000 spettatori; e poi il Gran Teatro Nazionale. Insomma, della serie dalla Cina con stupore e non solo per la Grande Muraglia!

    Sabato 19, sempre alle ore 22, andrà in onda invece la seconda delle tre puntate de “Le Olimpiadi in Cina“, il cui scopo è quello di svelare come il Paese più popoloso del mondo si sia preparato alla XXIX edizione dei Giochi Olimpici. Siamo tutti curiosi di sapere cosa la Cina ci ha riservato per il grande evento dall’8 agosto in poi, e grazie a Discovery Channel potremo vedere i backstages dei preparativi che fervono a Pechino.

    L’appuntamento con il terzo e ultimo speciale di Discovery Channel è fissato per sabato 2 agosto. Alle 21 è in programma lo speciale di due ore “Le Olimpiadi in Cina” che focalizzerà la sua attenzione sugli atleti in gara e sugli abitanti della città che da più di un anno convive con la consapevolezza di avere gli occhi di tutto il mondo puntati addosso.

    Ce la farà la Cina a soddisfare le attese?

    473

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI