Parla con Me slitta, oggi le decisioni del CdA

Parla con Me slitta, oggi le decisioni del CdA

Dopo gli annunci e le smentite di questi ultimi giorni, si attende per oggi qualche news sul destino di Serena Dandini e Parla con Me

    Serena Dandini Parla con me Cda Rai

    E’ attesa per oggi la decisione del CdA Rai sul caso Parla con Me: Serena Dandini è restia ad accettare le proposte fatte dall’Azienda e propende per la conferma del suo contratto con la Fandango, casa di produzione del programma, guardando con sempre maggiore attenzione ad altri lidi, come La7. In tutto questo il principale nodo da sciogliere riguarda la struttura produttiva del format, al momento tutta ‘a carico’ di Fandango, con la Rai detentrice del 100% dei diritti del programma: una formula che la nuova politica aziendale della Rai non ammette e per la quale si cerca una soluzione. Oggi si tiene la prima riunione del CdA dopo la pausa estiva e si attende qualche indicazione in merito. Di certo sembra davvero impossibile che il programma parta, come inizialmente previsto, il 27 settembre.

    Prima delle ferie, il dg Lorenza Lei e il CdA avevano messo a punto una proposta per non cassare Parla con Me dal palinsesto di RaiTre, suggerendo alcune modifiche al format e soprattutto alcuni escamotage per far passare almeno parte della produzione sotto l’egida della Rai e quindi limitare l’esternalizzazione del programma, al momento tutto in mano alla Fandango.

    Poi qualche giorno fa Renato Franco dal Corriere della Sera ha parlato di un ‘rilancio’ della Rai, pronta a contrattualizzare la metà degli autori (7 su 14) pur di ‘convincere’ Serena Dandini a non lasciare la Rai per approdare a La7. Una trattativa questa, però smentita subito con forza da Fandango e sulla quale arrivano ora, alla vigilia del CdA, anche le precisazioni della Rai.

    Non è stata avviata nessuna negoziazione con Fandango sul tema specifico del modello produttivo del programma” si legge in una nota diffusa ieri sera dalla Rai: non si ‘tratta’ perché la politica aziendale della Rai è ormai fin troppo chiara, internalizzare le produzioni di cui detiene il 100% dei diritti.

    E a proposito della Dandini, la Rai precisa che si tratta di una “risorsa strategica per la propria programmazione“, ma che l’Azienda ha “la primaria esigenza di valorizzazione della propria capacità produttiva“. Insomma, per capire (forse) che fine faranno Serena Dandini e Parla con Me bisognerà aspettare la fine della riunione del CdA Rai di oggi.

    448

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI