Parla con Me, Romani: “Lost in Wc non è servizio pubblico”

Parla con Me, Romani: “Lost in Wc non è servizio pubblico”

Prima ancora che andasse in onda la prima puntata di Parla con Me Paolo Romani ha commentato la sitcom satiricaLost in Wc, che fa il verso al giro di escort a Palazzo Grazioli: "Cosa c’entra il WC con il servizio pubblico? Mi chiedo se sono queste cose ad appartenere al servizio pubblico della Rai"

    Prima ancora che andasse in onda la prima puntata di Parla con Me Paolo Romani, viceministro con delega alle Comunicazioni, ha commentato la sitcom satirica Lost in Wc, che fa il verso al giro di escort a Palazzo Grazioli: “Cosa c’entra il WC con il servizio pubblico? Mi chiedo se sono queste cose ad appartenere al servizio pubblico della Rai“. In alto la prima puntata di Lost in Wc.

    E’ bastata la parola: è bastata la presentazione della nuova stagione di Parla con Me per scatenare già critiche politiche, passibili di eventuali ‘punizioni’. Al centro del mirino la breve sitcom intitolata Lost in Wc, due minuti di sketch che dovrebbe fare da fil rouge al programma incentrati su due ragazze chiuse in un bagno che si fanno la guerra per stabilire chi tra loro dovrà passare la notte con il potetente di turno: facile leggere in questo ‘plot’ un riferimento al giro di escort che si presume essere stato alimentato da Tarantini a favore anche di Silvio Berlusconi. E questi famosi bagni dovrebbero essere proprio quelli di Palazzo Grazioli, residenza romana del premier.

    Prima ancora della messa in onda Paolo Romani è intervenuto per sottolineare come tutto questo non sia ‘degno’ del servizio pubblico. Beh, facendo una facile battuta, tra wc e servizio…. In basso il suo commento.



    In ogni caso il commento di Romani non può che avvalorare le parole di Serena Dandini, che ieri, in conferenza stampa ha espresso le sue ‘preoccupazioni’ per un clima che di certo non aiuta a lavorare serenamente: la riascoltiamo nel video in basso.



    Vi lasciamo, comunque, con il video dei sexy auguri di compleanno al presidente Silvio Berlusconi (che ieri ha compiuto 73 anni) ispirati al celebre Happy Birthday Mr. President che Marilyn Monroe dedico a John Fitzgerald Kennedy.



    Intanto Parla con Me è stato il programma più seguito in seconda serata con 1.734.000 telespettatori (13,69% di share), superando Porta a Porta nel numero di telespettatori (971.000 telespettatori e il 13,76%) e Matrix, che ha registrato il 12.96% di share sul target commerciale e 986.000 telespettatori totali.

    570

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI