Paris Hilton, la NBC pagherà un milione di dollari per la prima intervista post-galera

La Nbc avrebbe soffiato lo scoop alla ABC, ma dallo staff di Paris non confermano né smentiscono

da , il

    Chissà, magari li devolverà in beneficenza (tra Madonna che le spedisce libri sulla Kabbalah e lettura attenta della Bibbia, tutti i soliti bene informati descrivono Paris Hilton come “cambiata, e più matura”, cosa confermata dalla stessa Hilton nel corso di un’intervista telefonica, rilasciata al giornalista di E!News, Ryan Seacrest), oppure andranno ad arricchire il suo già pingue patrimonio.

    Comunque: stando a quanto riporta il New York Post (che ha interpellato anche il portavoce della Hilton, Eliot Mintz, che ha però dichiarato: “Non posso né confermare né negare”), la NBC avrebbe ‘soffiato’ alla rete concorrente ABC la prima intervista post carcere di Paris Hilton. La bionda ereditiera, stando a quanto riporta sempre il NYP, dovrebbe apparire nella trasmissione mattutina della Nbc, “Today”: la Hilton avrebbe però posto come condizione di parlare solamente con la co-conduttrice Meredith Vieira, ma non a Matt Lauer (l’altro conduttore), che in passato l’ha fortemente criticata. Costo dell’operazione, un milione di euro: la trattativa sarebbe stata conclusa proprio da Meredith Vieira, mentre il patron di “Nbc Universal” Jeff Zucker ha chiamato “personalmente” Rick Hilton (papà di Paris), offrendo un milione di dollari per l’esclusiva; una cosa che ha mandato su tutte le furie i vertici della ABC, che avevano messo in campo Barbara Walters, co-conduttrice di The View, ma soprattutto “amica intima” della mamma di Paris, Kathy. E intanto Paris, dalla cella, risponde ai suoi fan con una scrittura chiara e un po’ elementare (vedi foto): le lettere a lei indirizzate sono così tante che alla “consegna della posta di Paris” è stata addirittura ‘assegnata’ una persona ad hoc.