Paris Hilton al Larry King Live

Alcuni stralci dell'intervista

da , il

    Si dichiara cambiata, determinata a cambiare amicizia e stile di vita, e, non ultimo, rivela anche una sorta di “vena poetica”: è il nuovo Paris Hilton style, andato in onda ieri sera alle 9 di sera (le tre di notte in Italia) sulla CNN, dove l’ex galeotta è stata intervista da Larry King. “E’ difficile da spiegare, posso dire che in carcere ho avuto tempo per conoscere me stessa”, ha detto una Paris straordinariamente sorridente, “E’ bello essere di nuovo libera, abbracciare mia mamma è stato emozionante, così come respirare aria fresca e guardare le stelle”

    Dagli studi del Larry King Live la Hilton, interrogata sulla sua fama di donna d’affari e festaiola, ha inoltre raccontato di non aver mai usato droghe e di non essere una grande bevitrice, anche se, ha ammesso, “ha le mani in diversi affari, ma il lato mondano e affaristico è solo una parte della mia personalità”; per il futuro, ha promesso solennemente a Larry King di rispettare la legge, e di evitare le brutte compagnie. Che poi lo faccia perché (ipse dixit) è “una donna cambiata”, o perché (ipse dixit bis) “stare in prigione è stata un’esperienza traumatica”, non è dato sapere. Intanto, alla domanda sul perché si sia concessa ad un’intervista pubblica sulla sua prigionia, la Hilton ha risposto: “Voglio solo che le persone sappiano a cosa sono andata incontro. Comunque, non farò mai più errori del genere. Sento che Dio fa accadere tutto per una ragione, e l’esperienza in carcere mi ha fatto capire cosa voglio fare e cosa sia realmente importante”. Progetti per il futuro, quindi? La Hilton ha dichiarato di volersi sposare e avere figli, per ora sta cercando di essere coinvolta in quante più opere di bene possibile, compresi, ha concluso, molti progetti per bambini.