Paolo Bonolis, nuovo show per persone che vogliono cambiare il proprio aspetto fisico

Paolo Bonolis, nuovo show per persone che vogliono cambiare il proprio aspetto fisico

    Dopo avere lasciato Avanti un altro in eredità a Gerry Scotti, Paolo Bonolis si dedicherà ad altri impegni per Mediaset? Secondo Chi, mai come questa settimana ricco di succose anticipazioni sul fronte televisivo, il conduttore romano starebbe valutando se accettare una proposta del Biscione per un nuovo programma che andrebbe in onda quest’estate.

    Il settimanale diretto da Alfonso Signorini riporta: “Se la scorsa estate il conduttore, nei panni di “capogiuria”, aveva sperimentato il programma sui tuffi, Jump! Stasera mi tuffo, quest’anno potrebbe essere chiamato da Mediaset a guidare una trasmissione che ha come protagonisti persone comuni che vogliono cambiare il loro aspetto fisico. Paolo ha preso tempo“.

    Per Bonolis (che, sempre citando Chi, “quest’anno tra un impegno e l’altro ha visto di sfuggita il Festival di Sanremo, si è dedicato con la moglie Sonia Bruganelli anche al party per il compleanno di un amico“) l’impegno estivo non sarebbe di certo una novità, da Beato tra le donne in qua: certo, l’esperienza dello scorso anno a Jump! Stasera mi tuffo è stata caratterizzata da alti e bassi, non tanto dal punto di vista degli ascolti – non eccezionali ma nemmeno mediocri – quanto dal punto di vista del reale apporto fornito (specialmente vista la presenza di un quasi doppione come Teo Mammucari).

    Quel che però fa sorgere più di un dubbio sulla possibilità che Bonolis conduca questo nuovo programma dedicato a persone intenzionate a modificare il proprio aspetto fisico è proprio il fatto che Bonolis, sulla presa in giro dell’aspetto fisico altrui (a volte bonaria, a volte meno), ci ha quasi costruito uno stile televisivo. Resta da capire, dunque, quale sarebbe il tono (serio o ironico?) della nuova produzione, sempre ammesso che venga realizzata.

    In attesa di capire se l’indiscrezione di Chi verrà confermata, e soprattutto quale tipo di programma verrà proposto al presentatore, Bonolis si siede sulla riva del fiume e aspetta: aspetta che gli propongano il Festival di Sanremo del prossimo anno, ma aspetta soprattutto di vedere come si comporterà Gerry Scotti ad Avanti un altro. Dagli ascolti dello zio Gerry potrebbe dipendere l’intero futuro di Paolo a Mediaset.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Paolo Bonolis
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI