Paolo Bonolis: contratto Rai sempre più vicino

Paolo Bonolis: contratto Rai sempre più vicino

Svolta nel tormentone sul futuro professionale di Paolo Bonolis, in scadenza di contratto Mediaset il prossimo 31 di agosto

da in Domenica In, Italia 1, Mediaset, Paolo Bonolis, Personaggi Tv, Rai, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Paolo Bonolis

    C’è una svolta nel tormentone sul futuro professionale di Paolo Bonolis, in scadenza di contratto Mediaset il prossimo 31 di agosto. Nella campagna acquisti mediatica la Rai sembra aver trovato gli argomenti giusti per convincere e quindi riportare il conduttore romano nella rete dove ha esordito nel 1981.

    Le ultime indiscrezioni risultano confermate dall’intervista rilasciata dal direttore di RaiUno Fabrizio Del Noce proprio a Bonolis, eccezionalmente su Canale 5. La carriera televisiva di Paolo comincia a vent’anni, in Rai, con la conduzione di Tre, due, uno, contatto… game. Nel 1982 passa su Italia 1 per condurre lo storico programma per bambini Bim Bum Bam, in di Uan e dei suoi colleghi del precedente programma Rai, di Licia Colò (fino al 1985) e Manuela Blanchard Beillard.

    Come da prassi arrivano le smentite. Si era parlato con molta insistenza del suo arrivo al comando di Domenica In, per cercare di dare quel qualcosa in più che in quest’ultima edizione sembra continuare a mancare.

    Ma è Bonolis in persona a fare marcia indietro dando appuntamento al suo pubblico con uno speciale de Il senso della vita, in programma per maggio su Italia 1.

    A confermare invece che qualcosa si muove c’è l’agenzia Adnkronos che in una nota lascia intendere un ritorno sulla rete ammiraglia. Si prospetterebbe una nuova stagione molto interessante per Bonolis, visto l’abbandono di Flavio Insinna alla conduzione di Affari Tuoi e di un Festival di Sanremo 2009 che di tutto potrebbe fare a meno tranne che di un sano e radicale rinnovamento.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Domenica InItalia 1MediasetPaolo BonolisPersonaggi TvRaiRai 1