Palinsesti Rai 2014-2015 – Rai Uno punta al fattore C di Carrà, Conti, Carlucci, Clerici

Palinsesti Rai 2014-2015 – Rai Uno punta al fattore C di Carrà, Conti, Carlucci, Clerici

Palinsesti Rai 2014-2015: i nuovi programmi uno per uno di Rai1, Rai2 e Rai3

    Il nuovo palinsesto Rai 2014-2015. Quello estivo è da poco partito e già si pensa la tivù dell’anno che verrà. Rai1, Rai2, Rai3 da settembre 2014 a giugno 2015 dovranno fare i conti con qualche novità, decise riproposizioni e anche qualche esperimento. Ecco le grandi manovre del palinsesto Rai.

    Il daily di RaiUno

    Qualche sbalzo d’umore nella mattina: dopo la sospensione del suo Verdetto Finale, Veronica Maya ritorna alla conduzione di Uno Mattina insieme a Franco Di Mare, l’altro (in)cassato de La Vita in diretta. Guido Bartoletti e Cinzia Tani li precederanno con l’immancabile Uno Mattina Caffè.

    Ad Elisa Esoardi – dimenticata per sempre la Prova del Cuoco – toccherà il timone di Uno Mattina Consumi, in onda subito dopo Uno Mattina Storie Vere con Eleonora Daniele attualmente in onda con la poco entusiasmante Estate in diretta.

    La linea poi alle ricette di Antonellina dalle 12.00 e il consueto appuntamento col Tg1, che dal 9 giugno 2014 si è digitalizzato (che ne pensate dei titoli con la musica di Nicola Piovani?); dovrebbe arrivare anche un segmento aggiuntivo de La Prova del Cuoco che sembra al momento quasi certo.

    Alla ridimensionata Vita in diretta non è ancora chiaro chi approderà: inizialmente in pole la coppia Marco Liorni – Cristina Parodi, nuovi fronti si intravedono all’orizzonte. Rita Dalla Chiesa su Facebook sembra interessata alla vicenda; va ricordato poi che si tratta di proposte di palinsesto e non c’è nulla di definitivo. E poi si sa, anche nella tv italiana non c’è niente di più definitivo del provvisorio.

    Nella fascia pre-serale, dopo la chiusura settembrina di Reazione a Catena con Amadeus, torna Carlo Conti con la sua Eredità. Confermata anche la staffetta sperimentata con la conduzione più gessata di Fabrizio Frizzi ma di rendita per Rai1. Spazio poi al consueto Tg1 della sera e via alla prima serata, subito dopo aver visto il ritorno di Flavio Insinna che si tiene ben stretto Affari Tuoi dopo il flop in prime time con la Pista.

    Il prime time di Rai1

    Già da questo autunno andrà in onda la seconda stagione televisiva del fortunato show di emozioni proposto da Così lontani così vicini.

    La conduzione però vacilla ancora in quanto al secondo nome che apparirà in video insieme al confermatissimo Al Bano: Cristina Parodi potrebbe non esserci lasciando spazio a Paola Perego (che abbandonerebbe le strenne natalizie con Le SuperMenti). Fate presto! Anzi Presta, l’agento-marito.

    Il sabato sera è affidato a una delle poche certezze Rai con Milly Carlucci: il suo Ballando con le stelle a cui in primavera dovrebbero seguire alcuni speciali di Ballando sul ghiaccio. Dal canto suo Massimo Ranieri – l’aveva promesso – tornerebbe con Sogno e son desto bis per almeno due appuntamenti tv.

    Al venerdì invece la confermatissima quarta edizione del talent di vip sosia Tale e quale Show con la conduzione di Carlo Conti. Per Massimo Giletti e Antonella Clerici allo studio due esperimenti: rispettivamente una serata speciale dedicata a Il Volo, i cantanti all’Italiana diventati famosi grazie al Ti lascio una canzone di Antonella Clerici; dal canto suo Senza parole, un nuovo show che si vorrebbe realizzare alla stregua del Treno dei desideri.

    La domenica pomeriggio Rai1 si scontrerà con la nuova edizione di Domenica Live su Canale5. E’ la vera incognita annuale: stando alle sole indiscrezioni pervenute è ipotizzabile un allungamento della prima parte dell’Arena di Massimo Giletti, vero campione di ascolti del dì festivo, per lasciare spazio all’ultima parte di Domenica In, probabilmente ridotta, e al momento con la proposta di conduzione di Paola Perego, che in passato ha già affossato gli ascolti di Buona Domenica e varie. Comunque sia, i primi giorni di luglio il quadro definitivo dei palinsesti sarà finalmente più chiaro.

    Da marzo 2015, inoltre, arriva una seconda nuova seconda serata che si affianca alla routine politique di Porta a Porta: Duilio Gianmaria con il suo Petriolo tra fatti e immagini prestati al racconto dell’economia.

    737

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE