Palinsesti ballerini: Baila! anticipa a lunedì 26, Star Academy slitta a giovedì 29 e sfida X Factor 5

Palinsesti ballerini: Baila! anticipa a lunedì 26, Star Academy slitta a giovedì 29 e sfida X Factor 5

Inizia il valzer dei palinsesti: Star Academy, il talent show di RaiDue, si sposta al giovedì e debutta il 28 settembre per sfidare X Factor 5 (al via giovedì 20 ottobre); Baila!, invece, anticipa a lunedì 26

    Baila star academy

    Come sempre accade a inizio stagione, i programmi di punta delle emittenti tv fanno a gara per conquistare posti al sole nel palinsesto a pochi giorni dal debutto. E così Baila! e Star Academy, che finora sarebbero dovuti partire all’unisono martedì 27 settembre, decidono di ‘smarcarsi’ e di posizionarsi diversamente. Baila!, il talent show danzereccio di Canale 5, anticipa al lunedì e debutta il 26 settembre, riscaldando così il pubblico in vista del Grande Fratello 12; dal canto suo Star Academy, talent canoro di RaiDue, decide di spostarsi al giovedì dal 28 settembre, per trovarsi pronto a sfidare X Factor 5, al via su SkyUno da giovedì 20 ottobre.

    Ogni anno la stessa storia e ogni anno a chiedersi il perché: eppure anche questa stagione tv si apre con il gran balletto dei reality/talent che decidono di anticipare/slittare il debutto per ‘smarcarsi’ dai competitor o per sfidarli apertamente.

    E così il Baila! di Barbara d’Urso, al centro di una vera e propria bufera per i maestri di ballo travestiti da ‘gente comune’ per evitare il confronto diretto con Ballando con Le Stelle (e si attende per venerdì 23 il pronunciamento del giudice sulla causa per plagio intentata dalla Rai e dalla BBC), si sposta al lunedì, probabilmente in vista del Grande Fratello 12, che potrebbe partire più tardi (durando meno del previsto) e non il 24 ottobre come inizialmente annunciato.

    Star Academy, invece, punta a un confronto diretto con X Factor 5, al via su SkyUno il 20 ottobre, preferendo forse scontrarsi con la platea del satellite, di certo inferiore a quella che potrebbe sintonizzarsi sulla d’Urso.
    Qualunque sia la ragione, i telespettatori dovranno fare i salti mortali per seguire tutto. E si smarcheranno a propria volta, cercando altro da vedere…

    362