Paget Brewster (ri)lascia Criminal Minds: l’addio alla fine della settima stagione

Paget Brewster lascia nuovamente Criminal Minds: dopo il breve addio dell'anno scorso, l'interprete di Emily Prentiss se ne andrà per sempre alla fine della settima stagione

da , il

    paget brewster addio criminal minds

    Paget Brewster lascia nuovamente Criminal Minds, la notizia è data in anteprima da Deadline secondo cui l’attrice lascerà il procedurale CBS alla fine di questa stagione, la settima; il motivo è sempre lo stesso, Brewster vuole dedicarsi altri progetti e se l’anno scorso aveva approfittato del benservito datole dai produttori per girare il pilot comedy ‘My Life as an Experiment’ di NBC (che non era stato ordinato a serie, sicché ABC Studios aveva esercitato l’opzione per riaverla nella serie) quest’anno, con il contratto in scadenza, ha deciso di lasciare, senza la benedizione di CBS e ABC Studios che avevano fatto carte false per trattenerla nella serie.

    Criminal Minds non è ancora stato ufficialmente rinnovato, e se Thomas Gibson, Joe Mantegna, Shemar Moore e AJ Cook hanno un contratto per la prossima stagione e Matthew Gray Gubler è attualmente in trattative, dopo il breve addio dell’anno scorso, Paget Brewster lascerà invece la serie per sempre: la notizia arriva da Deadline, cui l’attrice ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale spiega che ‘dopo sei splendidi anni passati ad interpretare Emily Prentiss, ho deciso che è tempo per e di andare avanti: mi mancherò moltissimo la famiglia di Criminal Minds, ma sono eccitata per il futuro e le opportunità che mi offre‘.

    La Brewster ha comunicato la sua decisione ai produttori ieri: secondo Deadline, CBS e ABC Studios avrebbero offerto all’attrice un nuovo contratto, ma dopo che l’anno scorso l’interprete di Prentiss aveva chiesto modificare il suo impegno nello show e di essere in meno episodi per dedicarsi ad altri progetti [cosa che ABC Studios le aveva concesso, previa contro-clausola che se il pilot scelto non fosse diventato una serie tv, l’attrice sarebbe tornata nello show], quest’anno ha deciso di non rinnovare il contratto che scade a maggio.

    Una decisione in qualche modo attesa, considerando quanto – scherzosamente… – Brewster aveva dichiarato a TV Guide a proposito del suo ritorno per la settima stagione di Criminal Minds: ‘La mia ultima scena a Parigi è stata una sorpresa per me, mi hanno detto che forse mi avrebbero rivoluto indietro, e io ho detto, ok giriamo questa scena, ma non mostratemi in faccia. Sentivo che se mi volevano fuori dallo show avrebbero dovuto uccidermi, ma ok, facciamo un cliffhanger. E poi ho girato questo pilot che non è stato ordinato a serie, e allora loro mi hanno detto che dovevo tornare, avevo un altro anno di contratto di cui non sapevo niente, e quando io gli ho detto che volevo delle scuse e magari un aumento, loro mi hanno detto che mi avrebbero fatto causa. Il mondo in cui ci hanno trattato (prima della Brewster se ne era andata anche AJ Cook, ndr) è stato stupido, un casino: pensavano avrebbero risparmiato, mandandoci via, e poi ci hanno rivoluto indietro‘.

    Considerato l’impegno di sei anni in una serie drammatica (Prentiss si è unita alla squadra del BAU nella seconda stagione) e il suo memorabile debutto in Friends, anche stavolta Brewster dovrebbe dedicarsi ad un pilot comico: ‘Siamo rattristati dall’addio di Paget, ma rispettiamo e supportiamo qualsiasi sua decisione; sono una sua grande fan e continuerò ad esserlo dovunque andrà‘, ha detto la showrunner Erica Messer, mentre Thomas Gibson, a nome del cast, ha ricordato come ‘tutti noi amiamo Paget e il suo personaggio, ci mancherà tantissimo ma so che continuerà ad avere un grande successo‘.