Pablo Trincia da Le Iene a Servizio Pubblico: il giornalista passa da Michele Santoro su La7

Pablo Trincia da Le Iene a Servizio Pubblico: il giornalista passa da Michele Santoro su La7

La Iena Pablo Trincia molla Le Iene e Italia 1: il giornalista sarà l'inviato di Servizio Pubblico per La 7 e Michele Santoro

    Addio alle Iene per Paolo Trincia. Quando il programma di Davide Parenti tornerà su Canale 5, lo farà senza Trincia, passato armi e bagagli a La7 e a Servizio Pubblico di Michele Santoro, cui era stato ‘prestato’ nel corso di AnnoUno condotto da Giulia Innocenzi. E’ Alessandra Menzani, dal suo blog Tremenza, a lanciare la notizia: “Non potrei fare entrambe le cose, sono impegnative: ho fatto una scelta, avevo già iniziato Announo e adesso ho un accordo per Servizio pubblico e anche per alcuni Speciali. I miei servizi avranno sempre il mio stile: tematiche sociali, in Italia e all’estero. Zero politica, non è il mio pane quotidiano”, spiega Trincia.


    Pablo Trincia lascia Le Iene
    : dopo anni di Italia 1, la sua nuova casa sarà Servizio Pubblico di La7, il programma di Michele Santoro, definito dall’ex Iena “Molto aperto, ti ascolta, se crede in te ti lascia la libertà”. Trincia confessa di amare le nuove sfide, e non teme le differenze tra programmi: “Alle Iene devo tutto, Davide Parenti è un padre, uno dei pochi che ha avuto fiducia in me quando ormai l’aveva persa. Mi piacciono le sfide.

    Alle Iene sono stato 5 anni con una grandissima libertà, mi piaceva l’idea di cambiare. Quella di Santoro è una squadra formidabile di videomaker e montatori, usano un linguaggio diverso. Alle Iene c’è più parlato, loro danno più importanza alle immagini”.

    E per chi si chiede quale sarà il primo servizio di Pablo Trincia a Servizio Pubblico, poche anticipazioni: “I miei servizi avranno sempre il mio stile: tematiche sociali, in Italia e all’estero. Zero politica, non è il mio pane quotidiano. Il primo servizio che farò per Santoro? Non te lo dirò mai – conclude Trincia - Ma potrebbero essere gli immigrati“.

    319

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI