Ormai è “Isola Farm”: Cecchi Paone si ritira (con 20 kg in meno) e arriva Ivan Cattaneo

Ormai è “Isola Farm”: Cecchi Paone si ritira (con 20 kg in meno) e arriva Ivan Cattaneo

Commento della sesta puntata del'Isola dei Famosi

    Ivan Cattaneo e Cecchi Paone

    Due ritiri importanti in due settimane: dopo Coco, l’Isola dei Famosi perde il Prof. Cecchi Paone per motivi davvero futili. Il televoto sancisce l’uscita dell’ex poliziotta cleptomane Viviana Bazzani, sconfitta prima da Debora Caprioglio e poi da Manuela Villa, che resta a furor di popolo sull’Ultima Spiaggia.


    Due le riserve chiamate a contendersi il posto di Francesco, la bella modella russa Victoria Petrov (non famosa) e il cantante Ivan Cattaneo, che arriva all’Isola dopo Music Farm. Al televoto per la quinta eliminazione Paul Belmondo e Lisa Fusco, come previsto dalle strategie dei naufraghi.
    E intanto vince ancora Dr. House su Canale 5, con 22,5% di share contro l’ottimo 24% di RaiDue.

    E’ un via vai di gente su quella che Nicola Savino ha acutamente ribattezzato L’Isola dei Figuranti. Arrivi e partenze che spingnono finanche Massimo Giletti a contestare ai naufraghi una scarsa sportività, che potremmo definire quasi un uso privato del “mezzo pubblico”. Coco approfitta della natura incontaminata dell’Isola per staccare dalla routine milanese e meditare sulla propria vita, realizzando che lasciare il calcio è stato azzardato ed è pronto a tornare a giocare; Cecchi Paone raggiunge il peso forma a forza di digiuni e prepara le valigie.

    E dire che proprio il professore aveva accettato la sfida per “rompere il giocattolo dall’interno”, come dichiarato prima della partenza e come tentato con la questione della nomination palese nella prima puntata. Ma dopo 5 settimane e 20 kg in meno si ritira perchè non riesce a vivere senza il suo palmare, senza Internet, senza alcuna connessione con il mondo esterno. Scusa davvero ridicola e poco accettabile per Simona e per il pubblico, preparata evidentemente in settimana, cui il prof aggiunge, in corso di puntata, un’altra nobile motivazione. L’assist gli viene offerto da una, apparentemente, sterile osservazione di Massimo Giletti, opinionista, che torna sull’argomento “lotta di classe”, sulla contrapposizione tra i famosi privilegiati e i non famosi che inseguono un sogno. Ma il professore non ci sta, lui non è lì per rubare il sogno a dei “poveracci” (non lo dice ma riteniamo lo pensi) e quindi si ritira, immaginando di fare un nobile gesto.

    Ovviamente non gli crede nessuno. Monica Mosca, direttrice di Gente in veste di altra opinionista, gli dice in faccia che sono tutte fesserie, creando un caso diplomatico con il fumino professore, il pubblico protesta. Simona Ventura prova a sventare la partenza dell’ultimo vero personaggio dell’Isola, ma cede di fronte alla debolezza delle sue giustificazioni. Da quel momento è un continuo ringraziamento a coloro che continuano a giocare, che resistono per rispetto di un pubblico che, di fatto, non ha gran voce in capitolo.

    Si potrebbe quasi parlare di una mutazione del reality: avendo ormai capito come funziona, il pubblico a casa si dimostra più freddo (e meno incline all’ascolto) mentre i concorrenti prendono consapevolezza di sè, agendo di propria iniziativa e scardinando la sceneggiatura degli autori. Così però la narrazione si frantuma e la storia diventa meno coinvolgente.

    Sta di fatto che ieri sera a due uscite sono corrisposte due entrate, coincidenza che ha fatto sospettare a più di un presente una forma di combine. Che Coco e Cecchi Paone abbiano abbandonato dopo precisi accordi contrattuali con la Produzione? Due anni fa si sospettava che Al Bano avesse firmato per un solo mese di permanenza, cosa che si verificò, ma la sua uscita fu determinata dalla separazione comunicata a mezzo stampa dalla moglie, Loredana Lecciso. Che fosse anche quello tutto combinato?

    Cristiano in bianco

    Domande a cui forse sono Alfonso Signorini potrebbe dare una risposta, visto che ha rivelato con anticipo l’arrivo di Ivan Cattaneo, la damigella che vorrebbe usurpare il trono della Regina, rompendo la suspense della sostituzione. Ma la Produzione caccia un asso dalla manica, un biondissima modella russa sconosciuta ai più (con qualche comparsata tv alle spalle dichiarata subito da Simona) che risponde al nome di Victoria Petrov e che è destinata a romepere gli equilibri di coppia dell’Isola. Dichiarando la sua preferenza per Vittorio già nell’intervista d’ingresso ha fornito nuovo materiale per la telenovela Vittorio-Karen nella quale si candida a rivestire il ruolo di terza incomoda. A giudicare dall’espressione di Vittorio, Victoria non dovrà penare tanto, con buona pace di Karen, che cerca di inghiottire il boccone amaro, e di Nicola, altrettanto affascinato e pronto a giocarsi tutte le carte disponibili.

    Vittorio e Victoria

    In realtà la puntata era scorsa in maniera piuttosto lenta fino all’exploit di Cecchi Paone. In Ruina la solita furia dei naufraghi è stata placata da una tempesta tropicale che ha reso difficili i collegamenti e i trasferimenti del cast.
    Il ritorno di Coco non è stato eclatante (ma vi consigliamo di leggere l’intervista con Simona nella blogcronaca di ieri), e Cristiano, in bianco virginale come una vestale, ha perso un po’ del suo mordente senza il suo trono kitch. Qualche battutina memorabile l’ha riservata a Ivan Cattaneo sia in puntata che durante Scorie, il dopo-Isola: non gli va giù che sia stata scelta “quella disgraziata”, anche se ammette che “una damigella dopo la Regina sull’Isola ci sta anche bene”, l’importante è che non faccia ritorno in Italia! Corre buon sangue tra “le due”, ma si sa che le donne sono particolarmente competitive.

    Vera rivelazione della serata il marito di Viviana Bazzani, lo skipper Armando, biondo capellone dall’ironia coinvolgente. In controtendenza con i lacrimevoli appelli parentali (“resisti, sei il più forte, facciamo il tifo per te, continua così” etc etc) non perde occasione per commiserare i “poveri naufraghi” che devono averla a fianco 24h su 24. Non a caso fa di mestiere lo skipper, così per sei mesi non torna a casa! “Poveracci, lasciali stare gli altri naufraghi, quelli stanno lottando per la sopravvivenza, non tormentarli! Dovevano fare un corso specifico per starti accanto, non per l’Isola!… Ma, a proposito, le mie scarpe da ginnastica che fine hanno fatto?” “Le ho prese io!”, confessa la moglie, rivelando urbi et orbi le sue manie cleptomani che tanto hanno fatto arrabbiare Claudio (i laccetti del suo Kway usati come fermacapelli), Miriana (la ciotola di Paul sottratta per mangiare più comoda) e tutti gli isolani (il bagnoschiuma usato per il bucato). Ma gli italiani non hanno pietà e rimandano a casa Viviana, nello sconforto del marito pronto a ripartire.

    Il prossimo televoto vede opposti Paul, nominato dal gruppo, e Lisa Fusco, seconda scelta del gruppo indicata però da Canonico, il leader.

    Come verranno accolte le due riserve? Rimarranno tutte e due o uno di loro tornerà a casa la prossima settimana come inizialmente previsto dalla Produzione? Entrerà un’altra riserva? Lo scopriremo presto. Intanto rinnoviamo l’appuntamento a mercoledì prossimo con la nostra blogcronaca, dalle 21.00 su Televisionando.

    1578

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE