Orange Is The New Black rinnovato fino alla settima stagione

Orange Is The New Black rinnovato fino alla settima stagione

Lo show di Jenji Kohan ottiene un 'allungamento' triennale

    Rinnovo triennale per Orange Is The New Black, Netflix allunga la vita dello show fino alla settima stagione. L’annuncio è arrivato a sorpresa nella mattinata di venerdì 5 febbraio 2016, mesi prima del debutto della quarta stagione di OITNB che verrà diffusa dalla piattaforma streaming – e da Mediaset Premium – a partire dal 17 giugno: visto il successo di pubblico e critica, Netflix ha deciso però di portarsi avanti, ordinando una quinta, sesta e settima stagione. Per la cronaca, si tratta del primo rinnovo pluriennale per la piattaforma (che in passato aveva al massimo concesso rinnovi biennali comprando a scatola chiusa e rinnovandolo per una seconda stagione Unbreakable Kimmy Schmidt).

    Quinta, sesta e settima stagione per Orange Is the New Black: i nuovi episodi della quarta stagione arriveranno solo a metà giugno, ma con una mossa a sorpresa, Netflix ha deciso di rinnovare per un triennio la fortunata serie creata dall’ex Weeds Jenji Kohan basandosi (almeno nelle premesse) sul libro di Piper Kerman. Ricordiamo la serie vede protagonista Piper Chapman (Taylor Schilling), condannata a scontare quindici mesi al Litchfield, un carcere federale femminile, per aver trasportato dei soldi per conto dell’allora ‘fidanzata’ Alex Vause (Laura Prepon), una trafficante di droga internazionale. In carcere, Piper dovrà fare i conti con una realtà diversa da quella che conosce, e con guardie e detenute non tutte bene intenzionate. Nel cast della serie, tra le altre, anche Uzo Aduba, Kate Mulgrew, Natasha Lyonne, Taryn Manning, Laverne Cox, Michael Harney, Samira Wiley, e Yael Stone.

    Nell’annunciare il rinnovo triennale di Orange is the New Black, la piattaforma si è detta entusiasta, perché Kohan e il suo team sono stati in grado di creare una serie fenomenale e significativa che è sia divertente che drammatica e i dirigenti della piattaforma non vedono l’ora di sapere – come d’altronde i telespettatori in tutto il mondo – dove riusciranno ad arrivare i protagonisti dello show nelle prossime tre stagioni.

    Ovviamente entusiasta anche la creatrice, che parla dei prossimi tre anni come di un periodo di tempo in cui fare cose interessati: ‘Speriamo di saperla mantenere interessante‘, dice la Kohan ringraziando Netflix, Lionsgate, ma anche lo stellare cast di attori, crew e autori (e tutti gli addetti ai lavori) con cui è lieta di avere l’onore e l’onore di produrre altre tre stagioni di Orange is the New Black.

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Serie TvSerie TV AmericaneNetflixOrange Is The New Black
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI